Blog

Accogliere l'altro per essere umani

In questa fase storica mondiale in cui, da una parte all'altra dell'Atlantico i valori dell'accoglienza responsabile e della solidarietà interculturale sembrano sempre più contrastati, proponiamo una riflessione che vuole far cogliere quanto le radici bibliche della cultura euro-mediterranea ed euro-occidentale orientino verso un umanesimo dell'incontro in cui cuore e cervello siano strettamente interdipendenti

Per credere con la vita

di Ernesto Borghi Come è possibile, per gli adulti, educarsi alla fede cristiana in rapporto serio ed appassionato con i testi biblici? Come si può proporre una catechesi che guardi realmente al futuro e alle esigenze culturali di vita del nostro tempo?

Leggere la figura di Maria di Nazareth: fede, storia, cultura

di Ernesto Borghi Maria di Nazareth, madre di Gesù il Cristo, ha avuto e ha una grandissima importanza nella fede cristiana e nella storia della cultura europea e mondiale. Questa figura di credente, "Figlia del tuo Figlio" nella celeberrima espressione dantesca, ha creduto in modo responsabile, gioioso e sofferto nell'amore del Dio di Gesù Cristo, ponendosi come modello di fede per ogni essere umano e in particolare per i cristiani di ogni denominazione.

Bibbia, arte e musica una sperimentazione culturale che interessa e fa riflettere

Il corso di formazione “Bibbia-Arte-Musica” svoltosi in due parti nel maggio 2016 presso il Centro Scolastico Canavée di Mendrisio e nel settembre 2016 presso la Scuola Elementare di Giubiasco (aula di musica) per complessivi otto incontri serali si è rivelato un’iniziativa molto positiva per varie ragioni.

Credere fa vivere?

di Ernesto Borghi La nostra epoca, a livello locale ed internazionale, pone sempre più seriamente un’esigenza spirituale, culturale e sociale: conoscere gli altri anche da un punto di vista religioso.

Un uomo di Dio per il presente e il futuro della chiesa e della società

di Ernesto Borghi Ero quasi sedicenne, quando egli arrivò a Milano e qualche interesse specifico per la lettura della Bibbia avevo sin dalla IV ginnasio al liceo “Berchet”. Ovviamente anche grazie al grandissimo biblista Martini tale passione si è molto sviluppata, diventando una delle ragioni essenziali della vita personale e professionale.
Cardinale Carlo Maria Martini

Alle radici delle culture ebraica e cristiana - Aggiornamento

di Ernesto Borghi La quinta giornata di questo nostro viaggio 2016 in Israele/Palestina ha conosciuto, all’inizio, un momento di grande impatto anche emotivo: la visita, non prevista dal programma iniziale, a Betlemme, alla “Crèche”. Successivamente vi è stata l’immersione nel territorio e nella cultura della Galilea, dal monte Tabor, al monte delle Beatitudini, allo scavo archeologico di Magdala sino alla navigazione fino a Tiberiade.

Da Bruxelles al mondo... per una logica di vita a favore di tutti

di Ernesto Borghi Suscitare terrore e causare la morte sono due azioni degne di esseri umani? A vedere quello che sta succedendo in Europa e nel mondo in questi mesi a questa domanda si può che rispondere, più di sempre, in un solo modo: no.

Per essere e diventare madri e padri “totali”: spunti di riflessione

Nel mondo, sia pure in forme diverse dal Nord al Sud, dalle città alle campagne, il progresso scientifico e tecnologico e il superamento di varie tradizionie pregiudizi passati consentono oggi scelte a favore della nascita, della preservazione della vita e della salute psico-fisica umane e dell’instaurazione di legami interpersonali che, anche non molti anni or sono, sarebbero state pura fantascienza. Che cosa è effettivamente umano e che cosa non lo è? Proviamo a proporre qualche riflessione anzitutto sul tema della nascita e dell’essere genitori.

Per tentare di essere sensatamente evangelici

In queste settimane nella vicina Penisola italiana vi è un dibattito molto acceso, in Parlamento, nelle piazze e attraverso i mass media, sul tema della disciplina delle unioni civili, eterosessuali ed omosessuali, e delle adozioni di figli soprattutto nel quadro delle relazioni omosessuali. Chi cerca di essere cristiano che cosa può pensare e dire legittimamente su questi temi, a partire dal disegno di legge in discussione nelle aule parlamentari, ma anche al di là e aldi sopra di esso?
https://www.flickr.com/photossesga

Ernesto Borghi

Nato a Milano nel 1964, sposato con Maria Teresa (1999) e padre di Davide (2001) e Michelangelo (2007), ha studiato all’Università degli Studi di Milano, conseguendo la laurea in lettere classiche (1988), e, all’Università di Fribourg, la licenza in scienze religiose (1993) e il dottorato in teologia (1996). Dal 2012 ha inoltre il baccalaureato in Scienze Bibliche presso la Pontificia Commissione Biblica. E' biblista professionista dal 1992. Attualmente è professore stabile di filologia ed esegesi del Nuovo Testamento presso la Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale (ISSR “Giovanni Duns Scoto” di Nola). Dal 2003 è coordinatore della formazione biblica nella diocesi di Lugano e presiede l’Associazione Biblica della Svizzera Italiana (www.absi.ch - canale you tube “Associazione Biblica della Svizzera Italiana”). Dal 2005 è membro del Comitato Etico del Dipartimento Sanità e Socialità del Canton Ticino e redattore della Rivista ticinese “Dialoghi”.

Im Blog von Ernesto Borghi