Blog

La leggenda del pettirosso

Di Federica Mauri
Fra pochi giorni è Natale. Anche quest’anno non ho saputo resistere alla tentazione di preparare i biscotti. Una tradizione questa, di famiglia.

Da Parigi a Marrakech: sarà la volta buona?

di Federica Mauri Inondazioni, uragani, ghiacciai che si ritirano e periodi di siccità sempre più frequenti: queste sono solo alcune delle conseguenze dei mutamenti climatici sotto gli occhi di tutti, e che regolarmente ci sono proposte dai media quasi in tempo reale.

Farfalle e uragani

Di Federica Mauri «Il battito d’ali di una farfalla può provocare un uragano dall’altra parte del mondo»: un’affermazione sorprendente che fece Edward Norton Lorenz, un matematico americano agli inizi degli anni ’70, e che mi ha sempre affascinato. Ma è davvero così o è solo un modo di dire?

Quando i telefonini uccidono

di Federica Mauri Questo settore nasconde però delle zone d’ombra. Lo sanno molto bene le operaie e gli operai che lavorano nelle fabbriche in Cina dove questi apparecchi sono prodotti. Spesso a costo della propria salute o addirittura della propria vita.

Un’agenda mondiale per lo sviluppo sostenibile

Un tempo si parlava di Obiettivi del Millennio, ora di Agenda 2030. Il nuovo testo è stato adottato in pompa magna a fine settembre a New York, alla presenza di oltre 150 fra capi di Stato e di governo, e di papa Francesco, in concomitanza con i festeggiamenti per i 70 anni dell’ONU.
https://www.flickr.com/photos/ralphandjenny/
Particolare del Drappo per la Campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale

Federica Mauri

Sono nata nel 1975 a Locarno. Dopo la laurea in scienze della comunicazione a Lugano, ho lavorato come corrispondente parlamentare a Berna per il Giornale del popolo, prima di diventare responsabile comunicazione e PR per Sacrificio Quaresimale.

Madre di una splendida bimba, cerco di ritagliarmi un po’ di tempo per le mie passioni: la lettura, lo sport e la musica.

Amo viaggiare, anche solo con la fantasia, e conoscere persone, culture e luoghi nuovi per nutrire la mia insaziabile curiosità per il mondo che mi circonda e che non smette mai (nel bene e nel male) di stupirmi.

Im Blog von Federica Mauri