Venezuela: vescovi denunciano grave carenza di cibo e farmaci

16.01.2017 – I presuli del Venezuela tornano a esprimere profonda preoccupazione per la grave situazione nel Paese e sottolineano che «il 2016 è finito in malo modo, con grande disperazione. L’attuale realtà venezuelana è estremamente critica. Una grande oscurità copre il nostro Paese. Stiamo vivendo situazioni drammatiche». Nell’esortazione pastorale intitolata «Gesù Cristo luce e cammino per il Venezuela» – rende noto l’Osservatore Romano – la Conferenza episcopale riunita nei giorni scorsi a Caracas, in occasione della 107.ma Assemblea plenaria ordinaria, sottolinea la «grave carenza di cibo e di medicine. Mai prima d’ora abbiamo visto tanti nostri fratelli rovistare nella spazzatura per cercare cibo!».

Venezuela. Cardinale Urosa: rischio di una vera e propria dittatura

05.01.2017 – Il cardinale Jorge Urosa Savino esprime il sentimento della Chiesa cattolica dinanzi alla situazione che vive il Venezuela.

Tags

Tags