Via libera di papa Francesco alla nuova traduzione del Messale

24.05.2019 – Era il novembre del 2018 quando l’Assemblea della Conferenza Episcopale Italiana, alla quale la nostra Diocesi di Lugano si riferisce per i testi liturgici di lingua italiana, accoglieva la nuova versione che, prima di essere definita «ufficiale»«», necessitava però di essere approvata dalla Santa Sede. Ora il testo italiano è passato al vaglio della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei Sacramenti per la necessaria confirmatio e ha ricevuto la definitiva conferma da Papa Francesco.

Nuovo Padre Nostro: cambiamento di una preghiera o di una Chiesa? Una conferenza per approfondire

19.01.2019 – Mercoledì 30 gennaio alle 20.15 presso il Centro comunitario della Chiesa evangelica riformata di Lugano (via Landriani 10), il gruppo Biblico Ecumenico di Lugano, in collaborazione con l'Associazione biblica della Svizzera italiana, propone la conferenza Il Padre Nostro...cambiamento di una preghiera o di una Chiesa? Relatori Renzo Petraglio, biblista cattolico e Giuseppe La Torre, teologo e pastore riformato.

Nuova versione Padre Nostro, mons. Nicola Zanini: «La nuova traduzione ci rivela Dio Padre come Amore»

15.11.2018 – «Attendiamo la definitiva approvazione e poi, insieme, la reciteremo nelle nostre comunità. L’unità della Chiesa si esprime anche attraverso un sentire comune nella preghiera», così don Nicola Zanini, Vicario generale della Diocesi di Lugano e liturgista, a proposito dell'approvazione della nuova versione del Padre Nostro.

Padre Nostro, in novembre la nuova formulazione

31.01.2018 – La disposizione della CEI sarà valida anche in Ticino.

Tags

Tags