Amman, le Chiese in marcia contro la decisione di Trump per Gerusalemme

15.12.2017 – Circa 2mila persone hanno marciato in silenzio, portando candele, foto del re e bandiere. L’opposizione contro la scelta di Trump di riconoscerla capitale di Israele. Gerusalemme è nel cuore di tutti i musulmani; ed è anche radicata in quelli dei cristiani.

Gerusalemme, il patriarca del Libano convoca un summit islamo-cristiano

13.12.2017 – Il primate maronita Béchara Boutros Raï: «La mossa Usa è uno schiaffo ai cristiani d’Oriente».

Ambasciata Usa a Gerusalemme, si scatena la «rivolta dei Patriarchi»«»

12.12.2017 – Il copto Tawadros si rifiuta di incontrare il vice-presidente Pence. La scelta degli Stati Uniti criticata dai vescovi della Giordania, dal patriarca caldeo e da quello melkita. In affanno il tentativo dell’Amministrazione Trump di vestire i panni di «protettrice»«» dei cristiani in Medio Oriente,

«Gerusalemme tesoro di tutti. No a unilateralismi»«»

11.12.2017 – Il Patriarcato latino sulla tensione dopo la dichiarazione di Trump: «Capitale spirituale per molti nel mondo. Ogni rivendicazione esclusiva è contraria allo spirito della citt໫».

Santa Sede: attenzione e preoccupazione per Gerusalemme e la pace in Medio oriente

10.12.2017 – Un comunicato della Sala stampa vaticana ribadisce la posizione della Santa Sede sul rispetto dello status quo di Gerusalemme. L’invito a una soluzione negoziata tra Israeliani e Palestinesi.

Chiese di Terra Santa: 'danni irreparabili' se cambia lo status di Gerusalemme

07.12.2017 – Annunciati tre giorni di protesta e manifestazioni contro la decisione di Trump. A Gaza le contestazioni sono iniziate già prima dell’annuncio. Disperazione fra i palestinesi: «Abbiamo già perso tutto»«».

Gerusalemme, il Papa: evitare nuove tensioni in un mondo convulso

06.12.2017 – In vista dell’annuncio di Trump sull’ambasciata Usa, Abu Mazen telefona a Francesco. Che all’udienza si dice profondamente preoccupato e chiede il rispetto dello Status quo.

Mons. Pizzaballa: Avvento, la famiglia ›speranza della Chiesa'

06.12.2017 – Creato un centro pastorale composto da religiosi e laici. L’attesa di Gesù Cristo nella vita di ciascuno di noi possibile con «la nostra risposta attiva e personale»«».

«Io prete arabo per la Chiesa che parla ebraico»«»

23.11.2017 – Padre Rafic Nahra, di origini libanesi, da qualche settimana è il nuovo responsabile a Gerusalemme del Vicariato dei cattolici di lingua ebraica. La sua storia e le sfide della comunità.

Gli 800 anni della Custodia di Terra Santa: il ›seme germogliato’ dall'intuizione di san Francesco

06.11.2017 – L’indicazione del santo a «immergersi senza fare liti e dispute»«» nella missione. La tutela dei luoghi sacri, l’aiuto alle comunità locali e ai bisognosi. I francescani rimasti in Siria per stare vicino alle persone sofferenti, nonostante i pericoli. Il dialogo fra cristiani e con le «religioni maggioritarie»«» di Terra Santa. 

Tags

Tags