Spagna: la Conferenza episcopale chiede alla Santa Sede di poter promulgare norme speciali contro gli abusi

05.04.2019 – La richiesta, probabilmente, nasce sulla spinta dei provvedimenti presi nei giorni scorsi nella Città Stato del Vaticano in materia di abusi, che dovrebbe ispirare le Conferenze episcopali su come agire nei propri Paesi.

Oltre gli abusi. Ruanda verso la riconciliazione

05.04.2019 –

Reati sessuali: arrestato religioso attivo in Ticino, nel Sopraceneri

04.04.2019 – Un religioso cittadino straniero è stato arrestato a fine febbraio con l'accusa di reati sessuali. La notizia dell'inchiesta in corso è stata resa nota da TeleTicino. Il ministero pubblico per ora non si esprime sul caso.

L'obbligo di denuncia per i casi di pedofilia: novità giuridica in Vaticano già in uso in Svizzera

01.04.2019 – Il commento del prof. Pacillo alla nuova normativa vaticana relativa all'obbligo di denuncia nello Stato Pontificio per i casi di abuso su minori. Le linee guida dei vescovi svizzeri sono molto chiare nello stabilire che gli Ordinari (vescovi diocesani, vicari generali o episcopali e superiori maggiori di ordini religiosi) debbono notificare agli enti pubblici responsabili del perseguimento, tutti i reati perseguiti d’ufficio di cui sono a conoscenza. Ora anche in Vaticano si andrà in questa direzione.

Lotta agli abusi in Vaticano. Nuove direttive

29.03.2019 – Papa Francesco ha promulgato per lo Stato del Vaticano nuove norme a difesa dei minori. Affidata agli organi giudiziari vaticani la giurisdizione penale su questi reati, viene istituito, tra l’altro, l’obbligo di denuncia penale, nonché si dispone che «venga rimosso dai suoi incarichi il condannato per aver abusato di un minore o di una persona vulnerabile».

Barbarin si ritira temporaneamente dalla guida della Diocesi di Lione

19.03.2019 – Il card. Barbarin ha condiviso l'esisto del colloquio avuto con il Papa, «su suo suggerimento e poiché la Chiesa di Lione soffre da tre anni, ho deciso di ritirarmi per un periodo e di lasciare la guida della diocesi al vicario generale». Francesco ha respinto le dimissioni del cardinale condannato in Francia per copertura di abusi, a motivo della «presunzione di innocenza» del porporato che infatti ha presentato ricorso al tribunale di Lione.

Donne in clausura: incontro con l'Abbadessa di Claro

13.03.2019 –

Il cardinale Pell condannato a 6 anni per abusi

13.03.2019 – Ieri è stata resa nota la sentenza diffusa da vari canali televisivi a riguardo del processo al cardinale australiano ritenuto colpevole di abusi su minori commessi negli anni '90 quando era vescovo a Melbourne. A giugno ci sarà il processo in appello, visto che il porporato si dichiara innocente.

Un appello di mons. Morerod contro gli abusi

08.03.2019 – In seguito al reportage della trasmissione Temps Présent sugli abusi sessuali commessi da preti e Vescovi su dei religiosi, mons. Charles Morerod, Vescovo di Losanna, Ginevra e Friborgo ha lanciato un chiaro appello a tutte le comunità religiose per domandare di segnalare alla giustizia in modo immediato casi di abuso di cui potrebbero essere venuti a conoscenza.

Il cardinal Barbarin presenterà le sue dimissioni al Papa

07.03.2019 – Dopo la sentenza del tribunale di Lione che lo ha riconosciuto «colpevole di non aver denunciato i maltrattamenti»«», il cardinale sceglie di fare un passo indietro

Tags

Tags