Un progetto in Siria per l’assistenza sanitaria ai più poveri – Ospedali chiusi? Fanno più vittime delle bombe

17.02.2017 – Ricostruire i cuori per ricostruire la Siria. È sempre stato questo il principio ispiratore dell’impegno della Chiesa cattolica per l’amata Siria e per la sua popolazione, devastata da una guerra sanguinosa che dura da ormai quasi sette anni.

Siria: slittano al 20 febbraio i colloqui di pace. Tregua violata

01.02.2017 – Negoziati di pace difficili per la Siria: rinviato dall' 8 al 20 febbraio il tavolo di mediazione previsto a Ginevra sotto l'egida dell'Onu, dopo le divisioni emerse nei colloqui di Astana, in Kazakistan. Intanto la Russia rileva sei violazioni del cessate il fuoco nel Paese nelle ultime 24 ore, mentre riparte il programma di assistenza alla popolazione siriana delle Nazioni Unite su Deir Ezzor, città assediata dal sedicente Stato Islamico.

Reportage: Aleppo, dove anche le lacrime sono finite / GdP

27.01.2017 – Terza puntata del nostro viaggio in Siria. Aleppo, dichiarata libera poco tempo fa, è ormai solo un cumulo di macerie. Sono rimasti solo i poveri.

Reportage: A Damasco e Homs i bimbi disegnano bombe / GdP

26.01.2017 – Seconda puntata del nostro viaggio in Siria. Partiamo dalla Capitale per dirigerci verso la nostra meta: Aleppo. Sulla strada, macerie e gente allo stremo.

Zenari: il 2017 potrebbe essere l'anno della svolta per la Siria

03.01.2017 – A rischio la «fragile»«» tregua nazionale in Siria, sottoscritta da governo siriano e milizie ribelli in vigore dalla mezzanotte del 30 dicembre. Ma la speranza non si spegne.

Mons. Tomasi: ascoltare il Papa sulla Siria, è il tempo della pace

02.01.2017 – Regge la tregua in Siria dopo l’accordo entrato in vigore ieri a mezzanotte. Una tregua tante volte invocata da Papa Francesco che si è impegnato personalmente per facilitare in ogni modo la fine delle ostilità nel Paese mediorientale.

Accordo per il cessate il fuoco in Siria

28.12.2016 – Russia e Turchia siglano un accordo per porre fine ai combattimenti. L'intesa sarebbe stata ottenuta con il benestare del regime di Damasco e quello dei ribelli.

Mons. Samir Nassar : «Il bambino Gesù in Siria ha molti compagni»

21.12.2016 – Il vescovo maronita di Damasco lancia un nuovo appello per la fine della guerra e racconta il Natale nella travagliata nazione.

Aleppo e la disinformatija / gdp.ch

16.12.2016 – Iniziata nella città l’evacuazione di miliziani e civili dai quartieri est. Ad aggiungere sofferenza alla popolazione, l’informazione a senso unico dei media europei.

Premiate per il loro coraggio / gdp.ch

16.12.2016 – Nadia e lamiya, due giovani attiviste yazide, hanno ricevuto il Premio Sakharov per la libertà di pensiero. «Yazidi e cristiani hanno bisogno di protezione internazionale».

Tags

Tags