Padre Digal e gli altri martiri dell'Orissa

08.08.2018 – Due anni fa si è aperto il processo di beatificazione del centinaio di cristiani uccisi un decennio fa in Orissa da fondamentalisti indù. Tra loro venne assassinato anche padre Digal, sacerdote indiano che non abbandonò il suo popolo nel momento della prova. Il ricordo di un martire che perdonò i suoi aggressori.

A dieci anni dalla tremenda persecuzione contro i cristiani in Orissa

08.08.2018 – Nello stato indiano dell'Orissa nel 2008 si scatenò una violenta aggressione contro i cristiani. Oltre 50 mila persone dovettero lasciare le loro case, centinaia di chiese furono distrutte come molte case di privati cittadini vennero saccheggiate. Perirono 100 cristiani, molte donne furono stuprate. La Chiesa cattolica indiana ad oggi non è soddisfatta della giustizia fatta dal governo.

India, una Chiesa in uscita

01.06.2018 – Dal 27 al 30 maggio si è svolta a Chennai l’assemblea triennale dei Superiori maggiori dell'India. Il tema era la «Chiesa in uscita»«», che «deve andare nelle periferie per rispondere ai bisogni materiali e spirituali»«».

1 maggio, giorno di mobilitazione per la Chiesa in India

02.05.2018 – L’arcidiocesi di Mumbai ha promosso per il primo maggio una manifestazione in favore delle donne e bambine vittime di ingiustizia, abusi e violenza, in sei decanati della Chiesa locale.

Missionari in India: siamo criticati come lo era Madre Teresa

24.04.2018 – Un politico del partito di governo accusa i missionari di essere una minaccia per la democrazia. Le dichiarazioni false servono «ad accreditarsi agli occhi della popolazione come l’unico partito che protegge i cittadini indù»«». «Con le elezioni politiche alle porte nel 2019, i discorsi sono finalizzati ad accaparrarsi voti»«».

Il 2017, l’anno peggiore per i cristiani in India

22.02.2018 – Un gruppo evangelico riporta 351 denunce. Il dato è parziale: le vittime hanno paura di denunciare oppure la polizia rifiuta di registrare i casi. In tre anni aumentati del 28% gli attacchi contro chiese e luoghi di culto privati.

Plenaria dei vescovi: ›nazionalismo, povertà e dalit’ le maggiori sfide per l’India

06.02.2018 – L’assemblea generale della Conferenza episcopale indiana è riunita a Bangalore, in Karnataka. Il card. Bo del Myanmar loda l’impegno dei cristiani nell’educazione e nel campo sanitario. «La povertà è il peccato mortale dei tempi moderni»«». I dalit «portatori di una ricca eredità culturale»«».

India: 70 anni fa la morte di Gandhi, padre della non violenza

31.01.2018 – Ucciso da un estremista contrario alle sue politiche sulle minoranze e sul Pakistan, Gandhi è considerato il padre dell’India indipendente. Mons. Machado: «per noi indiani è ancora fonte di ispirazione»«».

India, Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani «per la conversione dei cuori»«»

22.01.2018 – Più di 1500 fedeli di diverse denominazioni cristiane riunite nella preghiera comune. «Nel nome di Gesù siamo chiamati a superare tutte le sfide della divisione»«». «L’unità della famiglia cristiana è la chiave per l’unità nella famiglia umana e la pace nel mondo»«».

India: la Chiesa serve lo sviluppo della società, ma le scuole cattoliche sono attaccate

09.01.2018 – A Vidisha il St. Mary’s Post Graduate College è minacciato dai fondamentalisti. P. Biju illustra l’opera sociale della diocesi di Sagar. L’associazione Manav Vikas Seva Sangh fondata 27 anni fa e serve 286 villaggi di tribali.

Tags

Tags