Papa: la donna porta l'armonia che fa del mondo una cosa bella

09.02.2017 – Al centro della riflessione di Francesco, la figura della donna a partire dalla Creazione narrata nel Libro della Genesi. Uomo e donna non sono uguali né uno superiore all’altro.

I lati oscuri della pillola contraccettiva

21.10.2016 – Embolia polmonare, rischi vascolari, conseguenze sociali: sono solo alcuni dei fattori sottostimati. Con la dottoressa ticinese Linda Leidi, medico in ginecologia e ostetricia, affrontiamo il delicato tema dei rischi per la salute legati all’uso del più diffuso anticoncezionale ormonale.

Francesco: donne abbiano più spazio per la pace nel Medio Oriente

21.10.2016 – Si allarghino «gli spazi della presenza delle donne e si intensifichi la loro opera nel ricercare occasioni di incontro, di conoscenza e di dialogo e il comune impegno per la edificazione di un futuro di prosperità e di pace»«».

Mons. Ladaria: Papa vuole valorizzare ruolo delle donne nella Chiesa

27.09.2016 – Al via ieri il «Simposio sul ruolo delle donne nella Chiesa»«», organizzato dalla Congregazione per la Dottrina della Fede presso l’Istituto di studi Superiori sulla Donna (Issd) dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

Una Commissione per il Diaconato femminile / gdp.ch

02.08.2016 – Si tratta di un gruppo di 12 esperti incaricati da Papa Francesco di studiare la questione «soprattutto riguardo ai primi tempi della Chiesa».

Onu, mons. Auza: valore alle donne in Africa, basta violenze

31.03.2016 – Senza il contributo delle donne non sarà possibile raggiungere gli obiettivi fissati dall’Onu nell’Agenda per lo sviluppo sostenibile. Lo ha sottolineato l’arcivescovo Bernardito Auza, osservatore permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite a New York, intervenuto nel dibattito aperto al Consiglio di Sicurezza sul tema «Il ruolo delle donne nella prevenzione e risoluzione dei conflitti in Africa»«».

Storie al femminile

22.01.2015 – Due storie al femminile protagoniste quest'oggi: Chiara Giaccardi, esperta di comunicazione, cattolica impegnata, donna che lavora, pendolare tra Como e Milano, alle prese col treno, i figli, la casa e i suoi studenti. E Suor Anna che ha dedicato tutta la sua vita alla vicinanza ai bisognosi e la sua storia è un po’ il simbolo di un lavoro nascosto ma prezioso, che ancora oggi è presente in tante comunità. Ognuno ha la sua storia, ognuno fa i suoi tentativi, e può essere interessante a volte entrare nell’avventura di qualcuno che la sua scommessa ha saputo vincerla.

Tags

Tags