dio

Il Papa: Dio come la mamma «non si scorda di noi»«»

23.03.2018 – Francesco a Santa Marta: il Signore ha un «amore viscerale» come quello della madre e del «padre». Il Suo abbraccio lo si riceve nella confessione.

Il sole dentro

07.02.2018 – Dio è grande perché ha saputo farsi piccolo, fragile Bambino per la salvezza di tutti noi, come lo contempliamo ogni anno a Natale.

«Dove si trova la tenerezza di Dio? Nelle nostre piaghe»«»

14.12.2017 – Il Papa a Santa Marta: sembra che il Signore «voglia cantarci la ninna nanna». «Non spaventarsi delle cose grandi, ma tenere conto delle piccole. Questo è divino».

Il Magnificat, una preghiera che riavvicina a Dio

27.10.2017 – Il mio post in treno di oggi lo dedico ad una brevissima riflessione personale sulla preghiera del Magnificat che si trova nel Vangelo di Luca, nel dialogo tra Maria e la cugina Elisabetta.

L'amore di sé

16.10.2017 – Se dovessero venir meno le condizioni per potersi dedicare alla cura di sé, come un periodo di ristrettezza economica, la mancanza di tempo, una malattia o altro, vorrebbe dire che non possiamo più amarci? Davvero l’amore di sé dipende unicamente da aspetti esterni a noi?

Contemplare il volto di Dio

14.02.2017 – Alcuni anni fa, un Padre agostiniano ci ha tenuto un corso di esercizi spirituali molto interessante sul volto di Dio.

Gli 80 anni di un Papa già dentro la storia. Il «realismo di Dio» che ispira Bergoglio

15.12.2016 – «I giorni dei nostri anni arrivano a settant' anni; / o, per i più forti, a ottant' anni…», così secondo il Salmo 90,10 lontano dalle odierne statistiche. A questa tappa è giunto Jorge Bergoglio, come del resto quasi tutti gli ultimi dieci pontefici dall' alba del '900 ad oggi, ad eccezione di Benedetto XV e Giovanni Paolo I (Pio X l' aveva sfiorata).

Dio ci parla nel silenzio

13.12.2016 – di Suor Sandra Künzli Oggi siamo bombardati da tante parole e rumori e l’invito che il Signore ci rivolge è di riscoprire il valore del silenzio. Dio ci parla nel silenzio del cuore, così pensava S. Agostino e tanti altri santi. Nel frastuono è più difficile sentire la voce di Dio.

Dio i talenti ce li ha dati... Come metterli a frutto?

16.11.2016 – di Stella N'Djoku Scriverò quest'oggi, una sorta di decalogo che ci servirà da vademecum non solo per oggi. La mia riflessione parte circa un mese fa, quando lessi un articolo che aveva un titolo tipo «Voler essere belle a 7 anni» o qualcosa di simile...

Dolore dell'umanità e compassione di Dio / gdp.ch

10.08.2016 – Nell’udienza generale, Papa Francesco ha commentato il brano del Vangelo secondo Luca sulla risurrezione del figlio della vedova di Nain.

Tags

Tags