Cristiani perseguitati: 215 milioni. Cresce radicalismo islamico e induista

19.01.2018 – Aumenta la persecuzione dei cristiani nel mondo. A guidare la classifica dei 50 Paesi più oppressori è la Corea del Nord. Ma la Nazione con maggiori violenze è il Pakistan, mentre in India cresce il radicalismo induista. Lo rivela il Rapporto 2018 dell’organizzazione Porte Aperte-Open Doors. Intervista a Cristian Nani.

Le Chiese europee per la Settimana dell’Unità dei cristiani

19.01.2018 – «La tua destra, Signore, è gloriosa per la potenza» (Es 15,6a) è il tema scelto per la celebrazione quest’anno della Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani. Esso ci ricorda – scrivono il Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (Ccee) ed il Consiglio delle Chiese Europee (Kek) – che è il Signore a reggere il mondo e la storia, e che ha un disegno di speranza per l’umanità.

Settimana per l'Unità dei cristiani: essere uno anche nel martirio

19.01.2018 – Don Marco Gnavi, esperto di ecumenismo e dialogo interreligioso: «Anche il martirio dei cristiani perseguitati ci spinge ad essere tutti in uno»«».

L'annuale Settimana di preghiera

18.01.2018 – Torna come ogni anno l'annuale Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani, che si svolge tradizionalmente, in buona parte del mondo dal 18 al 25 gennaio. Il tema della Settimana 2018 è «Potente è la tua mano, Signore», tratto dal cap. 15 dell'Esodo.

Cristiani sempre più perseguitati, sono 215 milioni nel mondo

12.01.2018 – Secondo il Rapporto 2018 di Open Doors la persecuzione si è andata allargando a livello geografico e numerico. Grave la minaccia del nazionalismo di matrice religiosa o ideologica soprattutto in Asia e Africa.

Patriarca caldeo: le feste di Natale a Mosul e in Iraq, speranza per cristiani e musulmani

08.01.2018 – Milioni di persone sono scese in piazza a Baghdad, Mosul, Najaf, Bassora per festeggiare. Per la prima volta dopo tre anni e mezzo celebrata una messa nella ex roccaforte dell’Isis. La chiesa ripulita e sistemata da giovani musulmani. Le cinque sfide per il futuro dell’Iraq. E il dovere di unità della Chiesa irakena per tutelare il futuro della comunità. 

India: attacchi contro i cristiani nel periodo natalizio

05.01.2018 – Le comunità cristiane in India hanno subito almeno 23 attacchi per motivi religiosi durante il periodo natalizio, che hanno instillato paura e ferito i fedeli. Lo affermano fonti locali dell'agenzia Fides.

Cristiani uccisi: «Il Congo può implodere»/GdP.ch

05.01.2018 – Repressa la marcia di fine anno dei cattolici. Il Presidente doveva farsi da parte, ma non ha rispettato gli accordi, soffocando le proteste pacifiche.

Cristiani perseguitati in Asia, perché il Natale fa paura

27.12.2017 – Padre Bernardo Cervellera, direttore di AsiaNews, l’agenzia del Pime, parla della situazione delle comunità in Cina, India, Indonesia, Yemen e Pakistan, che non possono celebrare il Natale. Ma in Indonesia ci sono anche musulmani che le difendono, e «nulla le può fermare nella loro fede»«».

India: Avvento a Kandhamal, migliaia di cristiani per quattro nuovi diaconi e 348 cresimati

22.12.2017 – La cerimonia si è svolta il 17 dicembre. Erano presenti 25 sacerdoti, 30 suore e 10mila fedeli. La fede cristiana rimane salda nonostante le violenze dei pogrom del 2008 attuati dai fondamentalisti indù.

Tags

Tags