Cristiani del Pakistan in preghiera per la liberazione di Asia Bibi

01.05.2018 – La preghiera si è svolta ieri nella cattedrale del Sacro Cuore a Lahore. La prossima settimana riprenderà l’udienza d’appello per Sawan Masih, accusato di blasfemia nel 2014. Il presidente della Corte suprema pakistana si è offerto di guidare il processo della madre cristiana in prigione da nove anni.

«A giorni sarà fissata l'ultima udienza»/GdP.ch

27.04.2018 – Intervista all’avvocato musulmano che da anni rischia la sua vita per salvare quella di Asia Bibi, condannata all’impiccagione in Pakistan per false accuse di blasfemia.

Chiesa del Pakistan in preghiera e digiuno con Asia Bibi

26.04.2018 – Chiese e gruppi cristiani in Pakistan hanno immediatamente aderito alla richiesta di Asia Bibi di unirsi a lei, in una speciale Giornata di preghiera e digiuno per la sua liberazione domani, 27 aprile. Anche l'arcivescovo di Lahore mons. Sebastian Shaw ha aderito alla mobilitazione.

Asia Bibi: «Pregate e digiunate con me il 27 aprile»«»

25.04.2018 – L’appello della donna cristiana condannata a morte per blasfemia in Pakistan, mentre si vede uno spiraglio per la soluzione giudiziaria del caso.

Asia Bibi, udienza imminente.

21.04.2018 – La vicenda della cristiana condannata a morte in Pakistan è nelle mani del magistrato più alto in grado. La settimana prossima l’annuncio della data.

Asia Bibi, il vescovo di Multan: «Nel suo calvario incoraggiata dalla vicinanza del Papa»«»

16.03.2018 – Monsignor Travas: «Francesco mi ha detto di farle giungere la sua sollecitudine paterna». Vietato ai sacerdoti di portare i Sacramenti alla donna condannata per blasfemia.

Pakistan, c’è speranza per Asia Bibi

26.02.2018 – In Vaticano, Europa e Pakistan passi avanti per l’aiuto alle vittime innocenti della legge di blasfemia. La Ue: patto commerciale con Islamabad solo se la cristiana verrà rilasciata.

Il Papa incontra la figlia di Asia Bibi/GdP.ch

25.02.2018 – «Penso spesso a tua madre e prego per lei», ha detto Francesco alla giovane Eisham e al marito della donna, che da 9 anni si trova in carcere in Pakistan per blasfemia.

Il Papa riceve il 24 febbraio una vittima di Boko Haram e la famiglia di Asia Bibi

23.02.2018 – Sono testimoni dell’evento a Roma «Colosseo rosso»«» dedicato ai cristiani perseguitati.

Asia Bibi, i legali sperano in un’udienza risolutiva prima di Pasqua

23.02.2018 – La donna cristiana condannata a morte per blasfemia in Pakistan vive in carcere con fede incrollabile ed è sostegno per la sua famiglia. Il marito e una figlia in questi giorni a Roma.

Tags

Tags