«Io prete arabo per la Chiesa che parla ebraico»«»

23.11.2017 – Padre Rafic Nahra, di origini libanesi, da qualche settimana è il nuovo responsabile a Gerusalemme del Vicariato dei cattolici di lingua ebraica. La sua storia e le sfide della comunità.

Ieri giornata Giornata Pro Orantibus

22.11.2017 – La Chiesa ha celebrato ieri la giornata «Pro Orantibus»«» dedicata alle religiose e ai religiosi di vita claustrale.

Giovani cattolici: la Chiesa a sostegno della gioventù filippina

14.11.2017 – Il Paese affronta numerosi problemi sociali, dal traffico umano fino alle gravidanze adolescenziali. In questo contesto, i giovani cercano la guida della Chiesa. I programmi per formare la spiritualità e la loro fede.

Masako Wada: grazie Papa Francesco, mai più armi nucleari!

14.11.2017 – «Sopravvivere alla bomba atomica»«». E’ la toccante testimonianza portata alla conferenza sul disarmo nucleare in Vaticano da Masako Wada, sopravvissuta al bombardamento nucleare americano su Nagasaki del 9 agosto 1945.

Cuba, onde radio a dorso di mulo

10.11.2017 – Il caso di una emittente cattolica che per 15 anni ha registrato programmi e non disponendo di una frequenza li ha distribuiti a mano di casa in casa.

Pia Luciani: «Sarà beato, ma per me resta sempre zio Albino»«»

10.11.2017 – La nipote di Giovanni Paolo I commenta il decreto delle Cause dei Santi e racconta ricordi e dettagli privati del suo rapporto con il Papa che fu per lei «un secondo padre». «Era un uomo di cultura e speranza, non un poveretto morto sotto il peso delle responsabilità»

Rohingya. Il racconto toccante di un volontario di Sant'Egidio

09.11.2017 – Oltre 80 campi profughi – tende e baracche fatte con pezzi di plastica, legno e lamiera trovati alla meglio, allestiti in zone scoscese fatte di terra e di fango a causa delle piogge – abitati da famiglie numerose e da tantissimi bambini. I Rohingya sono un popolo di bambini che chiede di avere un futuro, la cui vita è minacciata ogni giorno dalla mancanza di tutto, soprattutto di cibo e di acqua potabile.

Gli 800 anni della Custodia di Terra Santa: il ›seme germogliato’ dall'intuizione di san Francesco

06.11.2017 – L’indicazione del santo a «immergersi senza fare liti e dispute»«» nella missione. La tutela dei luoghi sacri, l’aiuto alle comunità locali e ai bisognosi. I francescani rimasti in Siria per stare vicino alle persone sofferenti, nonostante i pericoli. Il dialogo fra cristiani e con le «religioni maggioritarie»«» di Terra Santa. 

Il gesuita inventore che libera le donne dalla «schiavitù»«» del fuoco 

01.11.2017 – Attraverso cucine solari e «foyers améliorés»«», in Ciad padre Pietro Rusconi valorizza un’energia rinnovabile a costo zero ed evita a mogli e madri di «spaccarsi la schiena nella Savana per raccogliere legna e arbusti» o «comprare costoso carbone o petrolio».

#SOUL – Fra Ibrahim Alsabagh ospite di Monica Mondo

16.10.2017 –

Tags

Tags