Mongolia. Per la festa dell'Anno lunare, penitenza quaresimale rinviata

01.03.2017 – E' un festival tra i più antichi e più importanti della cultura mongola il «Tsagaan Sar», che letteralmente significa «Luna Bianca» ed è ricco di simbolismi e rituali che si compiono nelle famiglie, come una accurata pulizia della casa, gli auguri pronunciati dagli anziani, le preghiere per un buon auspicio.

Festa per il primo prete della Mongolia

30.08.2016 – Don Joseph Enkh è il primo sacerdote mongolo ed è stato ordinato domenica a Ulan Bator e ha celebrato la prima Messa nella Cattedrale della capitale della Mongolia.

MONGOLIA. La prima messa di don Giuseppe Enkh-Baatar: Un dono di Dio

29.08.2016 – Ordinato ieri, il primo sacerdote mongolo ha celebrato oggi la sua prima messa. La gioia della madre e l’orgoglio dei suoi fedeli. Leader buddista: «Abbiamo ottimi rapporti con i cattolici, impariamo da loro come loro imparano da noi»«». Oltre 1.500 tra fedeli e ospiti festeggiano l’evento.

Enkh-Baatar «sarà un ponte fra la Chiesa e il popolo mongolo»«»

25.08.2016 – Il prossimo 28 agosto verrà ordinato il primo sacerdote della Mongolia. Celebreranno il Prefetto apostolico, il Nunzio e il vescovo di Daejeon dove il giovane ha frequentato il seminario. Missionario ad Arvaikheer: «La sua testimonianza aiuterà i giovani mongoli che stanno vivendo un cammino di discernimento vocazionale»«». Gioia e soddisfazione della comunità locale: «Se ce l’ha fatta lui, possiamo farcela anche noi»«».

Tags

Tags