Sette vescovi martiri rumeni sugli altari

20.03.2019 – Sette vescovi martiri sotto il regime comunista in Romania, il missionario italiano padre Cremonesi ucciso in Myanmar nel 1957 e una religiosa saranno i nuovi 9 beati della Chiesa cattolica. Papa Francesco, il 19 marzo 2019, ha firmato i decreti.

Monsignor Büchel: «La libertà religiosa non è un dono, ma un diritto»

21.01.2019 – «Oggi assistiamo alla più grande persecuzione dei cristiani di tutti i tempi», ha sottolineato il vicepresidente della Conferenza dei vescovi svizzeri in una stipata chiesa dei gesuiti a Lucerna, durante una celebrazione in memoria del fondatore di Aiuto alla Chiesa che Soffre. Parlando del Medio Oriente il vescovo ha invitato alla solidarietà nei confronti dei cristiani di quelle terre e di Israele che non godono la stessa parità di diritti degli altri cittadini. Appello alla solidarietà nei loro confronti.

Oggi la Chiesa fa memoria dei Santi Innocenti

28.12.2018 – Riportiamo una riflessione: «Per imitare dunque i santi Innocenti, che per primi, a loro volta, hanno imitato Cristo, preannunciandone la Morte, noi, che così innocenti non siamo, necessitiamo di rinnovata infusione di Grazia che rinnovi, «ri-crei» le nostre anime nell’unione costante al Signore Gesù».

Martiri d’Algeria, il postulatore: «Beati del dialogo e della semplicit໫»

05.12.2018 – La vicenda dei 19 cristiani uccisi nel corso della guerra civile in Algeria che l’8 dicembre saranno beati, raccontata da padre Thomas Georgeon.

L'8 dicembre prossimo la beatificazione dei martiri trappisti di Tibhirine

14.09.2018 – I vescovi della Chiesa in Algeria comunicano con gioia la data e il luogo della Messa di beatificazione dei 19 martiri, sacerdoti, monaci e suore, uccisi in Algeria tra il 1994 e il 1996, vittime della violenza nei confronti degli stranieri su base religiosa.

Vietnam, inizia il Giubileo per i 117 martiri canonizzati da Giovanni Paolo II

19.06.2018 – Con tre Messe solenni, si apre oggi in Vietnam lo speciale Giubileo dedicato ai 117 martiri canonizzati il 19 giugno 1988 da Giovanni Paolo II.

Dall'inizio dell'anno assassinato un prete ogni 9 giorni

11.06.2018 – Purtroppo un altro episodio nelle Filippine si inserisce in una scia di sangue, che finora, dall'inizio dell'anno, ha portato in tutto il mondo ben 18 sacerdoti alla morte.

Tornate in Egitto le spoglie dei «martiri copti di Libia»«»

16.05.2018 – Lunedì sera le campane di chiese e monasteri cristiani hanno suonato a distesa in tutto l'Egitto, per celebrare il ritorno in terra egiziana delle spoglie mortali dei 21 cristiani copti, «martiri della fede e della Patria»«», decapitati in Libia nel 2015 dai tagliagole affiliati al sedicente Stato Islamico.

Iraq, «nulla osta»«» vaticano per la beatificazione del prete caldeo e dei tre diaconi uccisi nel 2007

15.05.2018 – La Congregazione per le Cause dei Santi autorizza il processo per padre Raghiid Ganni e i suoi compagni, assassinati da un commando a Mosul dopo la messa.

Il 24 marzo la Giornata dei missionari martiri: dal loro sangue la vita in pienezza

09.04.2018 – Ricordare con la preghiera, il digiuno e un gesto concreto di carità tutti i missionari che sono stati uccisi nel mondo, anche quelli sconosciuti ai più, e che hanno versato il loro sangue per il Vangelo. Questa la motivazione che spinse nel 1993 il Movimento Giovanile Missionario delle Pontificie Opere Missionarie italiane a decidere di celebrare annualmente una «Giornata di preghiera e digiuno in memoria dei Missionari Martiri»«».

Tags

Tags