Santa Sede-Cina: diffusi oggi gli «Orientamenti pastorali» per la registrazione civile del clero

28.06.2019 – «La Santa Sede, da una parte, non intende forzare la coscienza di alcuno. Dall’altra, considera che l’esperienza della clandestinità non rientra nella normalità della vita della Chiesa, e che la storia ha mostrato che Pastori e fedeli vi fanno ricorso soltanto nel sofferto desiderio di mantenere integra la propria fede»«». Sono i presupposti degli Orientamenti pastorali della Santa Sede circa la registrazione civile del clero in Cina, diffusi oggi dalla sala stampa vaticana.

Lotta alla pedofilia: i vescovi francesi istituiscono una commissione indipendente

09.11.2018 – Lo ha deciso la Conferenza episcopale francese in Assemblea plenaria a Lourdes. Previste anche nuove misure di sostegno per le vittime.

Card. Stella: le omelie parlino al cuore, come fa Francesco

05.01.2018 – Intervista al prefetto della Congregazione per il Clero sulla «Clerus App».

Il cardinale prefetto della Congregazione per il clero sulla misericordia dei preti

20.07.2016 – I sacerdoti sono, prima che ministri, battezzati, fedeli cristiani. In questo senso, è essenziale che siano «fedeli»«» che approfittano dei mezzi ordinari della vita cristiana: la preghiera, la «recezione»«» e non solo la presidenza dei sacramenti, specialmente dell’Eucaristia e della riconciliazione, l’esperienza vissuta dalla comunità cristiana, l’esercizio della carità, la direzione o l’accompagnamento spirituale, la lettura meditata della Parola di Dio, oltre all’omelia che devono preparare.

Tags

Tags