GIORDANIA – La Caritas distribuisce pacchi viveri ai musulmani durante il Ramadan

12.06.2017 – La Caritas del Regno hascemita di Giordania ha avviato un programma di distribuizione di pacchi vivere per le famiglie musulmane più indigenti nel distretto di Naur, area urbana occidentale della municipalità di Amman.

Convegno Caritas,Turkson: non c'è pace dove non c'è lavoro

29.03.2017 – La relazione del card. Peter Turkson, presidente del Dicastero vaticano per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, sul tema: «Quale sviluppo umano integrale?», ha aperto stamattina a Castellaneta, Taranto, la seconda giornata del 39.esimo Convegno nazionale delle Caritas diocesane.

Caritas: accordo Italia-Libia su migranti è contro i più deboli

03.02.2017 – A Malta il vertice informale dei capi di Stato e di governo europei sull’immigrazione. In una nota i leader assicurano pieno sostegno al «Memorandum»«» firmato ieri sera dal premier italiano, Paolo Gentiloni e il capo del governo di unità nazionale libico, Fayez al-Sarraj, per contenere l’afflusso dei migranti dalla Libia.

Il dramma dei bambini ad Haiti

16.01.2017 – Tre quarti degli 800 milioni di persone che vivono in stato di povertà assoluta nel mondo si trovano in aree rurali. È quanto emerge dal primo dossier 2017 di Caritas italiana sulla povertà rurale nel mondo dal titolo: «Ripartire dalla terra. Dalla povertà rurale a nuove politiche per lo sviluppo».

Haiti, epidemia di colera. Missione di Caritas Internationalis

22.10.2016 –

Roma: l’accoglienza in parrocchia, altro che «autogol»«»

05.10.2016 – «Ogni parrocchia accolga una famiglia di profughi. Lo faranno per prime le due parrocchie del Vaticano»«». Con queste semplici parole, pronunciate poco prima dell’inizio dell’Avvento 2015, Papa Francesco ha innescato una vera «rivoluzione»«» d’amore nella Chiesa.

Dal Papa per i 20 anni della San Gottardo

24.05.2016 – Un pellegrinaggio a Roma dal Papa con 240 persone legate alla fondazione San Gottardo che festeggia i suoi 20 anni con questo gesto significativo.

CATI VIDEO – Islam, tra violenza e dialogo: aprirsi al confronto con la ragione (Seconda parte)

23.01.2015 – L’emozione collettiva in Francia e nel mondo occidentale, le manifestazioni di solidarietà all’insegna di «Je suis Charlie»«» per la strage terroristica a Parigi, non sono riscoperta della satira anti-religiosa ma segno d’indignazione per l’attacco barbaro alla libertà, non solo di stampa, ma a tutti i livelli.

Tags

Tags