INDIA – La «legge anti-conversione»«» in Jharkhand: fonte di violenza e polarizzazione religiosa

22.09.2017 – Le «leggi-anti conversione»«», che di fatto sono strumenti per coartare la libertà religiosa, continuano a destare preoccupazione e polarizzare la società indiana: lo racconta all’Agenzia Fides il gesuita p. Michael Kerketta, teologo indiano e docente a Ranchi, capitale dello stato indiano di Jharkhand, nell'India settentrionale.

Caos e violenza in Centrafrica: colpite anche comunità cristiane

10.08.2017 – Nonostante la tregua firmata a giugno a Roma, dall’inizio del mese di luglio sono almeno sessanta le persone rimaste uccise negli scontri nella Repubblica Centrafricana.

Centrafrica: «stanno attaccando uomini e bambini»

10.08.2017 – I drammatici messaggi di Juan José Aguirre, il comboniano spagnolo che guida la diocesi centrafricana: «Hanno attaccato e saccheggiato la missione di Gambo, ci sono stati cinquanta morti»«».

Il Papa per il Sud Sudan: progetto di Francesco per vittime della violenza

21.06.2017 – Si chiama «Il Papa per il Sud Sudan»«» l’intervento di sostengo nel campo della sanità, dell'educazione e del lavoro agricolo, di un importo poco inferiore al mezzo milione di dollari, con cui Francesco ha deciso di manifestare concretamente carità e vicinanza alla popolazione del Paese in guerra dal 2013 per la rivalità dei vertici politici.

Violenze a Parigi: «le nostre preghiere per Théo»«»

08.02.2017 – La Chiesa cattolica di Saint-Denis si stringe attorno a Théo, il ragazzo aggredito dalla polizia, e risponde alla sua richiesta assicurando preghiere per lui, per la sua famiglia, per il ritorno della pace nel quartiere di Aulnay-sous-Bois. Prende oggi la parola dopo giorni di scontri, il vescovo di Saint-Denis, monsignor Pascal Dellanoy.

Violenza – Rio, la denuncia di Amnesty: 8 morti

25.08.2016 – «Il Brasile ha perso la più importante medaglia di Rio 2016: diventare campione dei diritti umani».

Tags

Tags