rsi

STRADA REGINA – sa1835 e do710 RSI LA1 – I migranti: quale futuro?

25.02.2017 – Dagli incessanti appelli di Papa Francesco alla realtà Svizzera ed Europea la questione migranti è sul tavolo da tanto tempo. Con l'avvicinarsi della bella stagione cosa accadrà? Quali sono le soluzioni politiche, ma soprattutto quale è il ruolo dei cristiani nella società che stiamo costruendo? In collegamento da Berna Padre Antonio Grasso e poi una intervista a Dick Marty e un reportage dalla Parrocchia di Don Giusto a Como che ha ricevuto il premio svizzero per i diritti umani Cornelius Koch.

STRADA REGINA sa1835 e do710 RSI LA1 – Perché Francesco è in viaggio

18.02.2017 – I fatti e i retroscena dei viaggi di Papa Francesco sono raccontati in una lunga intervista con Andrea Tornielli, che li ha vissuti in presa diretta.

STRADA REGINA – San Francesco e il LAC – sa h1835 e do h710 RSI LA1

30.01.2016 – La costruzione del LAC e la vita e alla morte del Palace, hanno influito, pesantemente, fino ad oggi, sulla storia, sulla cultura e sull'urbanistica della porta sud della città di Lugano e soprattutto sul complesso di Santa Maria del Angeli. Si sentono ancora gli echi delle polemiche di questi mesi sugli investimenti per il LAC, ma questa operazione ha restituito un capolavoro, dimenticato ai margini della città. In studio Daria Pezzoli-Olgiati, professore titolare di scienze delle religioni all’Università di Zurigo.

STRADA REGINA L'Islam, la comunicazione e il futuro.

29.01.2015 – Che cosa sta vivendo al suo interno l’islam, dopo le stragi di Parigi? E quali limiti porre, se ci sono, alla libertà di stampa, quando sono in gioco passioni forti? Doppio dibattito questo sabato a Strada Regina tra Luisa Orelli (islamologa, giornalista RSI) e Lorenzo Cantoni (USI), e tra Claudio Mésoniat (GdP) e l’imam di Lugano Jélassi Samir Radouan.

Speciale Padre Callisto

23.01.2015 – A chi come me lo ha conosciuto solo negli ultimi vent’anni, uomo maturo, fa una certa impressione rivedere le immagini di quel giovane frate con una lunga barba nera. Ma è un ricordo pieno di affetto quello che oggi vogliamo riservare a Padre Callisto Caldelari.A sei mesi dalla sua morte, sentivamo il desiderio di raccogliere il ricordo di alcuni amici che si sono spesi con lui in almeno alcuni degli infiniti progetti che lo hanno visto protagonista. C’è chi lo ha definito un profeta.

Storie al femminile

22.01.2015 – Due storie al femminile protagoniste quest'oggi: Chiara Giaccardi, esperta di comunicazione, cattolica impegnata, donna che lavora, pendolare tra Como e Milano, alle prese col treno, i figli, la casa e i suoi studenti. E Suor Anna che ha dedicato tutta la sua vita alla vicinanza ai bisognosi e la sua storia è un po’ il simbolo di un lavoro nascosto ma prezioso, che ancora oggi è presente in tante comunità. Ognuno ha la sua storia, ognuno fa i suoi tentativi, e può essere interessante a volte entrare nell’avventura di qualcuno che la sua scommessa ha saputo vincerla.

Nuovi preti per la Diocesi di Lugano

13.01.2015 – Imad, Fabio e Davide sono accomunati da un «eccomi»«» pronunciato nello stesso momento lo scorso 4 ottobre, il giorno in cui sono diventati preti. È accaduto a Lugano, alla Basilica del Sacro Cuore, dove in totale erano questa volta in sei mettere il sigillo definitivo sulla loro vocazione. Noi oggi vi raccontiamo tre di queste vocazioni, che possono sembrare piuttosto strane nella società di oggi, ma comunque ci sono e rappresentano un segno che fa pensare.

Tags

Tags