Bulgaria: Papa Francesco e i tre ecumenismi

05.05.2019 – Incontrando il santo Sinodo della Chiesa ortodossa bulgara il Pontefice ha ricordato quello del sangue che unisce i martiri cristiani di ogni confessione, e ha proposto come via subito praticabile quello «del povero»«» e quello «della missione»«». L'incontro con il Patriarca Neofit

«Passi avanti nel dialogo con la Chiesa ortodossa russa dallo storico incontro del 2016»«»

14.02.2019 – Passo dopo passo, il dialogo tra Chiesa cattolica e Chiesa ortodossa russa prosegue. Ogni anno, cattolici e russo-ortodossi si riuniscono per ricordare quei momenti. Quest'anno lo hanno fatto a Mosca dialogando sul tema delle sfide che pone la morte nella società di oggi.

Chryssavgis: «Uno scisma creato per abuso di potere»«»

06.11.2018 – «Questo è uno scisma creato per nessun altro motivo se non per un abuso di potere che ha portato milioni di credenti ortodossi a pagare il prezzo di tali politiche»«». È il rev. John Chryssavgis, arcidiacono del Patriarcato ecumenico a dare il «punto di vista»«» di Costantinopoli sulla questione ucraina.

Hilarion: il Papa non può fare da «arbitro»«» tra gli Ortodossi

31.10.2018 – Il Metropolita russo chiude le porte ad ogni eventuale intervento del Pontefice per superare le lacerazioni nella comunione tra Mosca e Costantinopoli. E avverte: la rottura dei rapporti avrà conseguenze anche per il dialogo teologico con la Chiesa cattolica.

Il ponte che divide gli ortodossi

19.10.2018 – È rottura tra il patriarca di Mosca e quello di Constantinopoli. Al centro della disputa il riconoscimento da parte di quest’ultimo dell’indipendenza della chiesa ortodossa ucraina, dal diciassettesimo secolo sotto la «protezione»«» del Cremlino.

La Chiesa ortodossa russa rompe i legami con Costantinopoli

16.10.2018 – La decisione del sinodo riunito a Minsk. Il metropolita Hilarion: «Finché le decisioni illegali e anticanoniche resteranno in vigore non potremmo avere relazioni».

Il patriarca Bartolomeo celebra l'inizio della Quaresima ortodossa

21.02.2018 – Bartolomeo: «La sede del Patriarcato resterà sempre a Costantinopoli»«».

«Ancora più ortodossi grazie a Giussani»/catt.ch/gdp

17.12.2017 – SPECIALE SABATO – L'intervista al prof. Filonenko di fede ortodossa, laureato in fisica nucleare, filosofia e teologia, tra i relatori al convegno internazionale di Lugano.

Mosca, quasi 500 vescovi russo-ortodossi in Sinodo straordinario

30.11.2017 – Nella cattedrale del SS. Salvatore si è aperto ieri il Sinodo straordinario dei vescovi della Chiesa Ortodossa Russa (Arkhiereiskij Sobor, il «Concilio episcopale»«») in occasione dei 100 anni dal drammatico Concilio di Mosca del 1917, nei giorni della bufera rivoluzionaria, in cui fu restaurato il Patriarcato di Mosca dopo 200 anni di gestione sinodale.

Dialogo ecumenico in Polonia: uniti per costruire il futuro

08.11.2017 – Con l’incontro all’Avana del febbraio 2016 tra Papa Francesco e il patriarca di Mosca Kirill si è aperta una nuova fase del dialogo ecumenico con le chiese ortodosse, i cui frutti cominciano a maturare in Paesi in cui la convivenza è sempre stata storicamente difficile. In Polonia, dove spesso la Chiesa ortodossa è stata associata alla Russia, si sta assistendo a un nuovo corso nato con l’elezione al soglio di Pietro di San Giovanni Paolo II e sancito dal crollo del comunismo.

Tags

Tags