Patriarca caldeo: le feste di Natale a Mosul e in Iraq, speranza per cristiani e musulmani

08.01.2018 – Milioni di persone sono scese in piazza a Baghdad, Mosul, Najaf, Bassora per festeggiare. Per la prima volta dopo tre anni e mezzo celebrata una messa nella ex roccaforte dell’Isis. La chiesa ripulita e sistemata da giovani musulmani. Le cinque sfide per il futuro dell’Iraq. E il dovere di unità della Chiesa irakena per tutelare il futuro della comunità. 

India: attacchi contro i cristiani nel periodo natalizio

05.01.2018 – Le comunità cristiane in India hanno subito almeno 23 attacchi per motivi religiosi durante il periodo natalizio, che hanno instillato paura e ferito i fedeli. Lo affermano fonti locali dell'agenzia Fides.

Oltre 200mila i poveri ai pranzi di Natale della Comunità di Sant'Egidio

03.01.2018 – A Roma, ma anche in altre cento città italiane, e poi in Asia, Africa e America Latina: agli appuntamenti della Comunità di Sant’Egidio hanno partecipato migliaia di senza dimora, anziani, immigrati, detenuti e bambini di strada.

Intervista a monsignor Oscar Cantoni. Il Natale ci insegni la «cultura del donare»«»

28.12.2017 – «Bellezza, verità e bontà camminano sempre insieme, non si separano mai, l’una non può fare a meno dell’altra. Il Natale viene a ricordarci che tutti gli uomini aspirano alla verità e all’amore, di esse sono assetati».

Dhaka, premier Sheikh Hasina festeggia il Natale con i leader cristiani

28.12.2017 – La cerimonia nella residenza ufficiale del primo ministro (musulmano). Presenti 700 leader di varie denominazioni cristiane. Card. D’Rozario: «Aprendo le frontiere ai Rohingya, Hasina è diventata la madre dell’umanit໫».

Natale e il rifiuto: ›Venne fra la sua gente, ma i suoi non l’hanno accolto’

27.12.2017 – Il primo Natale, quello di Gesù, non è stata un’esperienza calda e amorevole.

Il Papa all’Udienza generale: non snaturiamo il Natale, Gesù è il vero dono

27.12.2017 – Specialmente in Europa, nota il Papa, si tende ad eliminare dalla festa ogni riferimento alla nascita di Gesù. Ma in realtà, spiega, senza Gesù non c’è Natale.

Cristiani di Karamles: il Natale a casa, un ›nuovo inizio’ dopo la barbarie dell’Isis

27.12.2017 – Giovial Maslob, insegnante, racconta gli anni di esilio e il ritorno nella casa e nella terra di origine. La nascita di Gesù oggi riveste «un sapore e un significato speciali»«». Sono «giornate bellissime»«», caratterizzate da «un senso profondo di spiritualità e semplicit໫». Il rientro di quanti hanno deciso emigrare «essenziale per garantirci un futuro»«».

Cristiani perseguitati in Asia, perché il Natale fa paura

27.12.2017 – Padre Bernardo Cervellera, direttore di AsiaNews, l’agenzia del Pime, parla della situazione delle comunità in Cina, India, Indonesia, Yemen e Pakistan, che non possono celebrare il Natale. Ma in Indonesia ci sono anche musulmani che le difendono, e «nulla le può fermare nella loro fede»«».

Natale

26.12.2017 – I poveri, i fragili, i soli. Fra Martino in un sms ieri mi faceva gli auguri di Natale e mi scriveva che c'era pieno al pranzo di Natale per le persone sole organizzato a Lugano.

Tags

Tags