Ancora strage di migranti: più di 150 morti al largo delle coste libiche

26.07.2019 – Due imbarcazioni, con circa 300 persone stimate a bordo, si sono capovolte nelle acque davanti a Khoms, circa 120 km a est di Tripoli. A intervenire in loro soccorso sono stati soltanto alcuni pescatori. I gesuiti del Centro Astalli chiedono alle istituzioni nazionali e sovranazionali, di ripristinare immediatamente le operazioni di ricerca e soccorso in mare e di attivare un piano di evacuazione dei migranti dalla Libia.

Papa: i migranti sono prima di tutto persone, non solo questioni sociali!

08.07.2019 – Papa Francesco, nell'omelia della Messa per il sesto anniversario della sua visita a Lampedusa, sottolinea che i migranti «sono il simbolo di tutti gli scartati della società globalizzata»«» e ricorda i «violentati nei campi di detenzione»«», che «sfidano le onde di un mare impietoso»«». Sono solo alcuni degli ultimi «che Gesù ci chiede di amare e rialzare»«».

Milano ricorda quanti hanno perso la vita in mare

22.06.2019 – Si è tenuta ieri sera a Milano «Morire di speranza»«», veglia ecumenica promossa dalla Comunità di Sant’Egidio per ricordare quanti hanno perso la vita nei viaggi verso l’Europa.

Naufragio nel Mediterraneo: Sant’Egidio, «l’Europa metta da parte i litigi e intervenga»«»

19.01.2019 – «Di fronte all’ennesimo, drammatico, naufragio di migranti, occorre far tacere ogni polemica e mostrare piet໫». Lo scrive in una nota la Comunità di Sant’Egidio a proprosito della notizia dei 117 dispersi al largo della Libia, tra cui anche donne incinte e neonati, a causa di un naufragio.

La nave Aquarius cessa le attività di salvataggio in mare dei migranti.

07.12.2018 – La nave Aquarius cessa le attività di salvataggio in mare dei migranti. Medici senza frontiere e Sos Mediterranee non sono riusciti a trovare un solo Stato disposto a dare la sua bandiera alla nave umanitaria ferma da due mesi nel porto di Marsiglia. «È un giorno buio»«» dichiara Gabriele Eminente, direttore generale di Msf.

Nave Diciotti, migranti accolti dalla Chiesa italiana

25.08.2018 – I migranti a bordo della nave della Guardia Costiera Diciotti verranno fatti sbarcare tutti nelle prossime ore e gran parte di loro sarà ospitata dalla Chiesa italiana.

L'Aquarius torna nel Mediterraneo. Ong: non riporteremo i migranti in Libia

02.08.2018 – Conferenza stampa oggi a Roma: «L'Aquarius riparte in mare» , promossa da Sos Mediteranee e Medici Senza Frontiere. L'occasione è il ritorno in mare della nave Aquarius dopo una sosta forzata di oltre un mese nel porto di Marsiglia. Le due Ong: «La Libia non è un posto sicuro, nessuno deve essere riportato nel paese.»«»

Migranti: lettera di associazioni e Ong a istituzioni italiane e internazionali, «chiudere i porti è illegittimo»«»

02.08.2018 – Alle istituzioni viene chiesto che «in nessun caso venga effettuato (direttamente o indirettamente) un respingimento verso la Libia».

Occorre girare il mare Mediterraneo

25.07.2018 – Il Mediterraneo? Un mondo unito con due rive che si specchiano, si attirano, si chiamano… Due sponde che in fondo nella storia sono state necessarie l’una all’altra, osmotiche anche se a volte in conflitto. Occorre dare il nostri aiuto per primi.

Medici senza frontiere denunciano: oltre 600 morti in mare nelle ultime 4 settimane

12.07.2018 – Di questi, almeno 410 sono morti in acque internazionali tra Malta, Italia e Libia.

Tags

Tags