Esercizi spirituali, «l’invidia»«» che impedisce di comprendere la logica della misericordia

23.02.2018 – Incentrata sulla parabola del Figliol prodigo l’ottava meditazione di don José Tolentino ad Ariccia. La riflessione di ieri sulle fragilità dell’uomo: «Il demonio vuole essere adorato, ma Gesù insegna a non lasciarsi schiavizzare da nessuno».

Esercizi spirituali, le lacrime raccontano la nostra vita: Dio le conosce tutte

21.02.2018 – Quarto giorno di Esercizi spirituali del Papa e della Curia ad Ariccia con le predicazioni di don José Tolentino Mendonça: le donne dei Vangeli, la sete di Cristo sul Calvario.

Esercizi spirituali, il «burnout emotivo»«» che porta a riempire la vita con social e mondanità

20.02.2018 – Nelle meditazioni ad Ariccia con il Papa e la Curia, don Josè Tolentino mette in guardia dal «demone dell’accidia» e invita ad «interpretare il desiderio di Dio che è in noi».

Esercizi spirituali, la sete di Dio tra Ionesco e «Il piccolo Principe»«»

20.02.2018 – Al via le prime meditazioni del teologo e poeta portoghese Josè Tolentino con il Papa e la Curia ad Ariccia: l’uomo di oggi affetto da «consumismo spirituale».

Giuda e il rischio di perdere la fede

09.03.2017 – La figura di Giuda, il rischio di perdere la fede, la missione della Chiesa in cerca dei peccatori: sono i temi forti sui quali si è soffermato padre Giulio Michelini nella quinta meditazione degli Esercizi spirituali, che sta predicando al Papa e alla Curia Romana, riuniti in questi giorni ad Ariccia.

Tags

Tags