Il tempo del Papa

04.10.2016 – Il secondo viaggio nella regione caucasica ha portato il Papa in due paesi dove i cattolici sono pochissimi: in Georgia la quasi totalità della popolazione è cristiana ortodossa mentre in Azerbaigian solo poche centinaia sono i cattolici, di provenienze e lingue diverse, in un contesto interamente musulmano. E se in Georgia l’antichità della tradizione cristiana si è potuta toccare quasi con mano durante l’incontro nell’impressionante cattedrale di Svetitskhoveli a Mtskheta, dove si sono levati meravigliosi canti in aramaico, nella piccola chiesa cattolica di Baku Francesco ha celebrato per un numero di fedeli piuttosto ristretto.

Un gesto che lancia una sfida

29.08.2016 – L'editoriale di Claudio Mésoniat sul significato dell'incontro, avvenuto ieri mattina sul sagrato della Chiesa di Viganello, tra i fedeli islamici e quelli cristiani.

Come vincere la terza guerra mondiale

07.08.2016 – Il testo del discorso che l'ex direttore del GdP Claudio Mésoniat ha tenuto a Faido in occasione della Festa nazionale del 1°Agosto.

Tags

Tags