cei

Il «Padre Nostro», ovvero la sollecitudine di Dio verso le nostre fragilità

31.01.2019 – Ieri sera al Centro comunitario della Chiesa evangelica di Lugano la conferenza dal titolo «Padre Nostro...cambiamento di una preghiera o di una Chiesa?» con i relatori Giuseppe La Torre e Renzo Petraglio. «La parola chiave per capire questa preghiera – hanno spiegato – è la relazione. Le parole non sono l’essenza della preghiera, la sua essenza è il rapporto con Dio: tu mi sei padre, io ti sono figlio. È l’azione di Dio nella nostra vita, l’aprirsi verso di Lui dopo aver scoperto la sua apertura verso di noi. Il Padre Nostro è consapevolezza di apertura»«».

La nuova traduzione del Padre Nostro? Non è ancora il momento per recitarlo

25.01.2019 – Una precisazione sulla nuova formula della preghiera del Padre Nostro, accolta dalla CEI lo scorso novembre, ma che prima di essere definita «ufficiale» deve ancora essere approvata dalla Santa Sede.

Nuovo Padre Nostro: cambiamento di una preghiera o di una Chiesa? Una conferenza per approfondire

19.01.2019 – Mercoledì 30 gennaio alle 20.15 presso il Centro comunitario della Chiesa evangelica riformata di Lugano (via Landriani 10), il gruppo Biblico Ecumenico di Lugano, in collaborazione con l'Associazione biblica della Svizzera italiana, propone la conferenza Il Padre Nostro...cambiamento di una preghiera o di una Chiesa? Relatori Renzo Petraglio, biblista cattolico e Giuseppe La Torre, teologo e pastore riformato.

Abusi, nasce in Italia un servizio nazionale Cei con referenti in ogni diocesi

15.11.2018 – Il presidente della Cei, il cardinale Gualtiero Bassetti: «In passato abbiamo pensato troppo allo scandalo, ora la Chiesa intende risolvere il problema radicalmente». Dall’assemblea ok alla nuova traduzione del «Padre nostro»«».

Nuova versione Padre Nostro, mons. Nicola Zanini: «La nuova traduzione ci rivela Dio Padre come Amore»

15.11.2018 – «Attendiamo la definitiva approvazione e poi, insieme, la reciteremo nelle nostre comunità. L’unità della Chiesa si esprime anche attraverso un sentire comune nella preghiera», così don Nicola Zanini, Vicario generale della Diocesi di Lugano e liturgista, a proposito dell'approvazione della nuova versione del Padre Nostro.

Cei: approvata la traduzione italiana della terza edizione del Messale Romano. Traduzione del Padre Nostro, «non abbandonarci alla tentazione»«»

15.11.2018 – Il testo della nuova edizione sarà ora sottoposto alla Santa Sede per i provvedimenti di competenza, ottenuti i quali andrà in vigore anche la nuova versione del Padre nostro (»non abbandonarci alla tentazione»«») e dell’inizio del Gloria (»pace in terra agli uomini, amati dal Signore»«»).

Italia: è mons. Stefano Russo il nuovo segretario generale della Cei

28.09.2018 – Scelto dal Papa, mons.Stefano Russo è stato per una decina d’anni il responsabile dell’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici.

Bassetti e il nuovo governo italiano: «Vigileremo sui principi irrinunciabili»«»

24.05.2018 – A conclusione della 71esima assemblea generale, il presidente della Cei auspica che il presidente del Consiglio incaricato Conte proponga un governo con al centro l'uomo. «Diocesi da accorpare? Sarà un processo lungo».

Padre Nostro, in novembre la nuova formulazione

31.01.2018 – La disposizione della CEI sarà valida anche in Ticino.

La Cei ha cambiato rotta: meno soldi per le chiese, si investe sull’accoglienza

17.10.2017 – Dalle mense ai dormitori, aumentati gli stanziamenti del 60%. Molti Comuni si ribellano: noi cacciamo i migranti e loro li prendono.

Tags

Tags