Immigrazione: 66 milioni di persone costrette a lasciare il proprio Paese

09.11.2017 – Il fenomeno dell’immigrazione sta diventando sempre più globale: in tutte le regioni del mondo tantissime persone, ad oggi 66 milioni, sono costrette a lasciare la loro terra a causa di conflitti, crisi alimentari e condizioni atmosferiche. In meno di 10 anni l’aumento è stato esponenziale: nel 2009 infatti erano 42 milioni; oltre 17 milioni sono sotto la responsabilità delle Nazioni Unite, con un aumento del 70 per cento negli ultimi anni.

Caritas Venezuela, lo Stato affronti la denutrizione

25.09.2017 – Allarmante aumento dei bambini malnutriti in Venezuela. Lo rileva un rapporto della Caritas nazionale che negli ultimi quattro mesi ne ha registrato un innalzamento esponenziale – si è passati dal 54% di aprile al 68% dello scorso agosto.

Siria: Save the Children, scuola negata per 730 mila piccoli rifugiati

19.09.2017 – Ancora un allarme per i bambini della Siria rifugiati nei Paesi limitrofi: 730.000 di loro sono letteralmente tagliati fuori dall’educazione e sempre più esposti al lavoro minorile e ai matrimoni precoci.

Allarme e contromosse della Corea del Sud – Pyongyang minaccia nuovi test

06.09.2017 – La Corea del Sud ha lanciato un allarme su ulteriori test missilistici della Corea del Nord, mentre al Consiglio di sicurezza dell’Onu è esploso ieri il disappunto degli Stati Uniti, con l’ambasciatore, Nikki Haley, che, ad un laconico «quando è troppo e troppo», ha aggiunto la richiesta di «più forti misure possibili» contro Pyongayang, anticipando la circolazione di una bozza di risoluzione.

Centrafrica: «stanno attaccando uomini e bambini»

10.08.2017 – I drammatici messaggi di Juan José Aguirre, il comboniano spagnolo che guida la diocesi centrafricana: «Hanno attaccato e saccheggiato la missione di Gambo, ci sono stati cinquanta morti»«».

India, un aggressione al giorno contro i cristiani

15.12.2016 – La denuncia di Open Doors: «Nel 2016 già registrati 365 casi di aggressioni gravi contro individui o istituzioni cristiane che hanno coinvolto oltre 8.000 battezzati. Nel 2014 erano stati 120»

Santa Sede: se acqua non è diritto ma merce, può causare guerre

24.11.2016 – Mantenimento della pace e della sicurezza internazionale. E’ questo il tema, scelto dal Senegal, su cui si è soffermato ieri a New York mons. Bernardito Auza, osservatore permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite.

Tags

Tags