Cassis incontra Papa Francesco

05.05.2019 – Ignazio Cassis ieri mattina in udienza privata ha incontrato Papa Francesco, oltre che il card. Kurt Koch. Cassis si trova a Roma per partecipare al giuramento delle nuove Guardie svizzere, tra cui tre ticinesi. Sul contenuto del dialogo avvenuto tra il Papa e il ministro non ci sono informazioni.

Incontro di Papa Francesco con le Guardie svizzere

04.05.2019 – Ricordando il loro «prezioso e generoso servizio al Papa e alla Chiesa»«», Francesco esorta le Guardie Svizzere – incontrate questa mattina per un'udienza in Sala Clementina – a diventare «testimoni del Cristo risorto»«», a diffondere «la cultura della risurrezione, specialmente in quei contesti esistenziali dove prevaleva la cultura della morte»«».

Il Papa torna sul Padre Nostro e spiega perchè Dio «non induce in tentazione»

01.05.2019 – Francesco alla catechesi del mercoledì torna sulla traduzione del Padre Nostro riprendendo il concetto che Dio non induce in tentazione ma semmai, come dice la traduzione approvata dai vescovi italiani, «Non abbandona alla tentazione». Per il 1° maggio, festa di San Giuseppe, il Pontefice ha pregato per chi non ha lavoro, «una tragedia mondiale di questi tempi».

Francesco: «Superare i pregiudizi contro i disabili per coglierne le potenzialità»

26.04.2019 – Il messaggio di papa Francesco in occasione dell'Udienza in Vaticano con la Federazione Italiana Associazioni Sordi: «La presenza di persone sorde tra gli operatori pastorali può realmente rappresentare una risorsa».

Greta l'attivista in udienza da papa Francesco

15.04.2019 – Mercoledì, la bambina svedese che vuole scongiurare la fine del mondo incontrerà il Papa venuto dalla fine del mondo. Il Vaticano sarà solo una delle tappe di un tour tra Strasurgo e Roma che la sedicenne affronterà in questi giorni e che terminerà con la partecipazione della manifestazione dei giovani di Fridays for Future in Piazza del Popolo, venerdì prossimo a Roma

Frère Alois da Papa Francesco: al cuore di Taizé i giovani e l'ecumenismo

05.04.2019 – Il Papa ha ricevuto ieiri, alle 12 in Vaticano, il priore di Taizé, frère Alois. L'incontro che si rinnova ogni anno, esprime la comunione tra il Papa e la Comunità monastica particolarmente dedicata all'evangelizzazione dei giovani e al dialogo tra i cristiani e tra le religioni. Frère Alois aveva partecipato al Sinodo sui giovani

Il Papa: «Invochiamo il pane quotidiano per i bimbi di Yemen, Sud Sudan e Siria»

27.03.2019 – «Quante madri e quanti padri, ancora oggi, -ha detto il Papa commentando l'invocazione del Padre Nostro sul pane- vanno a dormire col tormento di non avere l’indomani pane a sufficienza per i propri figli!». L'omaggio del papa ad una religiosa, missionaria da 60 anni in Africa e la preghiera per i bambini che soffrono nel mondo a causa della guerra.

Il Papa e il Padre Nostro: «Sia fatta la tua volontà è una preghiera coraggiosa»

20.03.2019 – Per Francesco continua all'udienza generale il commento alla preghiera di Gesù sottolineando che l'uomo è creato libero di rispondere al progetto divino. «Dio non ha pianificato l’avvenire del mondo in maniera indecifrabile», ha detto. In conclusione il Pontefice ha rivolto un appello per il Mozambico, lo Zimbabwe e il Malawi, colpiti da disastrose calamità naturali.

Il Papa: «Dio è presente nella vita di chi sbaglia e fallisce»

06.03.2019 – «Gesù non vuole spingere la gente a convertirsi seminando la paura del giudizio incombente di Dio o il senso di colpa per il male commesso», ma anzi mostra il volto di un Dio vicino a chi sbaglia, ha spiegato Francesco ai fedeli nella sua odierna catechesi sul Padre Nostro nella quale ha commentato l'invocazione «Venga il tuo Regno».

Il Papa: «Dio è come una mamma che ci capisce guardarndoci negli occhi»

27.02.2019 – Bergoglio ha ripreso il commento al Padre Nostro, affrontando l'invocazione «Sia santificato il tuo nome». «Si sente -ha detto il Papa- tutta l’ammirazione di Gesù per la bellezza e la grandezza del Padre, e il desiderio che tutti lo riconoscano e lo amino per quello che veramente è». Quella di oggi è stata la prima udienza in piazza San Pietro dopo che nei mesi precedenti invernali, questi appuntamenti si erano svolti nell'aula Paolo VI.

Tags

Tags