L’arcivescovo di Tunisi: carceri e disagio terreno fertile per l’Isis

27.10.2017 – Parla monsignor Ilario Antoniazzi: i foreign fighters? C’è il rischio indottrinamento nelle prigioni; l’origine dei problemi non è in Tunisia, ma nei paesi da cui arrivano i migranti.

Tags

Tags