Taizé: 12 anni fa la morte di Frère Roger, uomo dell'ascolto

17.08.2017 – Nelle parole di Frère Roger Shutz, fondatore della Comunità di Taizé, la sintesi della sua più forte eredità, a 12 anni dalla sua scomparsa.

Estate a Taizé: per scoprire che la preghiera è una realtà semplice

16.08.2017 – Tanti, come ogni estate, i giovani cristiani provenienti da tutto il mondo riuniti a Taizé per gli incontri settimanali organizzati da questa Comunità ecumenica fondata da Frère Roger nel 1940.

Tutti a Taizé

05.07.2017 – Non dimenticatevi della ghiotta opportunità di quest’estate! Dopo anni di assenza è giunta l’ora di ripristinare la settimana intera a Taizé, dal 13 al 20 agosto!

Taizé, frère Alois: «L’Europa riscopra la dimensione dell’amicizia»«»

03.05.2017 – Il dialogo ecumenico, la qualità dei rapporti con i musulmani, i percorsi di integrazione, le aspirazioni delle giovani generazioni: intervista al priore della comunità ecumenica.

#taizeticino – Testimonianza di Debora

27.04.2017 – Ecco le parole di Debora, giovane di Besso (Lugano). Perché andare a Taizé? Pellegrinaggio 20-23 aprile 2017

Taizé porta in Egitto il «Pellegrinaggio della fiducia»«»

21.04.2017 – Alla fine di settembre frère Alois promuoverà insieme alla Chiesa copta un incontro ecumenico tra giovani europei e arabi nei pressi del Cairo.

La pace di Taizé guarda a Basilea 2017

03.01.2017 – Ai giovani riuniti a Riga, in Lettonia, per l'annuale incontro è stata comunicata la sede per il prossimo ritrovo, il 40°: la città di Basilea.

Intervista del priore di Taizé. Incontro al mondo

29.12.2016 – Sono solidarietà, dialogo, fiducia le parole giuste. Solidarietà con i siriani in fuga da Aleppo, con gli ortodossi copti feriti giorni fa da un terribile attentato al Cairo, con le vittime della follia al mercatino di Natale a Berlino.

Al via a Riga l'incontro europeo di Taizé. Cammini di speranza.

27.12.2016 – C’è anche quello di Papa Francesco tra i messaggi inviati alla comunità di Taizé in occasione del trentanovesimo incontro europeo che a Riga, in Lettonia, radunerà dal 28 dicembre al 1° gennaio migliaia di giovani provenienti dai paesi del vecchio continente.

Papa Francesco: ai giovani di Taizé, «il male non avrà l’ultima parola»«»

27.12.2016 – «Manifestare a parole e con azioni che il male non ha l’ultima parola della nostra storia»«». È l’invito che papa Francesco rivolge in un messaggio ai giovani che si riuniranno dal 28 dicembre al 1° gennaio a Riga, in Lettonia, per il 39° Incontro europeo promosso dalla comunità ecumenica di Taizé.

Tags

Tags