Strada Regina: Alberi, cibo e tecnologia...è Natale?

16.12.2017 – Guardandoci in giro alcune domande su come viviamo il Natale sorgono spontanee. Domande che abbiamo posto al filosofo Paolo Curtaz.

Strada Regina: il Papa e i Rohingya

02.12.2017 – In questi momenti Papa Francesco sta rientrando a Roma dal suo viaggio in Asia: sei giorni in Myanmar e Bangladesh. In collegamento da Roma sentiremo padre Bernardo Cervellera.

Strada Regina: mai più morti in mare

18.11.2017 – Con Daniela Pompei vi parliamo di corridoi umanitari, un progetto della Comunità di Sant’Egidio e delle chiese evangeliche e valdesi in Italia. Racconteremo anche la storia una famiglia siriana arrivata con l'ultimo viaggio del progetto.

STRADA REGINA sa1835 e do 710 – Ovunque tu vada, ci sei già

07.01.2017 – Tutti siamo alla ricerca di qualcosa e forse non ci rendiamo conto che questo «qualcosa»«» è già in qualche modo presente dentro di noi. Difficile dire perché, difficile capire come mai un tesoro così prezioso a volte rimane invisibile, e poi magari lo cerchiamo chissà dove. Forse basterebbe solo fermarsi e imparare a guardarsi in modo nuovo, come insegnano in un’oasi di pace immersa nella natura, nella campagna veneta: l’eremo San Felice. E chi vi approda, parte con tante domande, con gli echi di tutto quello che ci accade, e forse anche ci ferisce.

STRADA REGINA sa1835 e do 710 – Nomadelfia: il sogno possibile

31.12.2016 – Anno nuovo, vita nuova! Quante volte l’abbiamo sentito, ma so che non è facile immaginare nuovi modi di vivere! Proprio per questo la storia che vi vogliamo raccontare oggi apparirà a molti bella ma impossibile. Eppure se l’idea di un rinnovamento nella vita ci attira, allora Nomadelfia è il posto giusto per trovare almeno una ispirazione. Buona visione, e buon anno nuovo!

STRADA REGINA sa1835 e do 710 – Il gusto del Natale

24.12.2016 – Tre cene di Natale in tre comunità straniere in Ticino: Brasiliana, Eritrea, Siriana. Le tradizioni del proprio Paese, i ricordi e i drammi vissuti attraverso la metafora del cibo, del sedersi a tavola alla ricerca del vero senso del Natale. E poi il Ticino come terra di approdo, di accoglienza e di speranza nelle parole, nei gesti e negli occhi di tre famiglie… come le nostre. Buona Natale da tutta la redazione di Strada Regina.

Giornale del Popolo: 90 anni e non sentirli – 3.12.2016

03.12.2016 – Compie 90 anni il quotidiano della Diocesi di Lugano. Il valore, oggi, di un quotidiano cattolico, le sue fasi di realizzazione, e le novità degli ultimi tempi. Ma anche le sfide del giornalismo odierno, tra qualità, calo della pubblicità e nuove tecnologie. Proseguiamo la puntata con la mostra «Legni preziosi» alla Pinacoteca Züst.

Misericordia e spiritualità – 26.11.2016

27.11.2016 – Due temi a Strada Regina: è finito l’anno della misericordia, ma questo è il «tempo della misericordia»«». Lo dice Papa Francesco nella Lettera apostolica»«» apparsa lunedì, che si intitola «Misericordia et misera»«». Un lavoro immerso nella natura della Valle Onsernone. Una passione che continua da oltre 30 anni. Questo è l'eremo di Niva e l'associazione di amici che se ne occupa.

STRADA REGINA sa1835 e do710 – Misericordia e spiritualità

26.11.2016 – Due temi a Strada Regina: è finito l’anno della misericordia, ma questo è il «tempo della misericordia»«». Lo dice Papa Francesco nella Lettera apostolica»«» apparsa lunedì, che si intitola «Misericordia et misera»«», una toccante meditazione sul racconto evangelico della donna peccatrice e poi, di seguito, un incontro con una spiritualità affascinante. Un lavoro immerso nella natura della Valle Onsernone. Una passione che continua da oltre 30 anni. Questo è l'eremo di Niva e l'associazione di amici che se ne occupa.

STRADA REGINA sa1835 e do710 – La ricetta di Madre Teresa

18.11.2016 – Per la chiusura dell’Anno Santo dedicato alla Misericordia siamo andati a Milano, dove, la comunità religiosa fondata da Madre Teresa di Calcutta, ha una casa speciale. Sempre aperta a chiunque ne abbia bisogno. Le suore offrono cibo ai tanti senza tetto e anche l’alloggio a donne e bambini. Tutti, alle spalle, hanno storie di solitudine, povertà, abbandono... Qui però sorridono, hanno qualcuno che li ama, che si preoccupa per loro, che li chiama per nome. In studio Fra Martino Dotta.

Tags

Tags