Filippine: migliaia di persone in piazza contro Duterte

20.02.2017 – Migliaia di persone sono scese in piazza ieri a Manila, capitale delle Filippine, per protestare contro il presidente Rodrigo Duterte, rispondendo all’appello dei leader religiosi, sempre più in rotta di collisione con il capo di Stato sulla questione della pena di morte, che Duterte intende ripristinare già dal prossimo mese.

In Marocco niente pena di morte per gli apostati. Non più traditori dell’islam

09.02.2017 – Modificando una sua precedente pronuncia, l’Alta commissione religiosa del Marocco ha stabilito nei giorni scorsi che nel paese sarà possibile cambiare il proprio credo senza rischiare conseguenze penali.

Reintrodurre la pena di morte, prossimo obiettivo della repressione scatenata da Erdogan

19.07.2016 – A più riprese «il sultano»«» ha detto che la pena capitale tornerà «se il popolo lo chiede»«». Anche se il presidente turco nega di voler approfittare della situazione, sembra essere senza fine l’ondata di arresti che sta colpendo, oltre a migliaia di militari e agenti di polizia, generali e giudici. A tale proposito, esperti del Consiglio d’Europa ieri hanno affermato che «arresti e deferimenti in massa di giudici non sono un mezzo accettabile per restaurare la democrazia»«».

«Solo in Europa non c'è la pena di morte» /gdp.ch

19.07.2016 – Lo ha detto il presidente turco Erdogan, specificando che, nonostante nel suo Paese sia stata abolita, «non ci sono statuti irrevocabili».

Tags

Tags