Papa Francesco: ai giovani di Taizé, «il male non avrà l’ultima parola»«»

27.12.2016 – «Manifestare a parole e con azioni che il male non ha l’ultima parola della nostra storia»«». È l’invito che papa Francesco rivolge in un messaggio ai giovani che si riuniranno dal 28 dicembre al 1° gennaio a Riga, in Lettonia, per il 39° Incontro europeo promosso dalla comunità ecumenica di Taizé.

Tags

Tags