Papa: l’omelia sia ben preparata, non conferenza

07.02.2018 – All’udienza generale, Papa Francesco ha proseguito le catechesi dedicate alla Santa Messa, soffermandosi questa volta sul tema del Vangelo e dell’omelia.

Il Papa: «No ai pastori rigidi, siano teneri e vicini alla gente»«»

31.01.2018 – Francesco ieri a Santa Marta: devono fare come Gesù che «si butta» in mezzo al popolo, camminare tra e con le persone avendone cura.

Creata «Clerus App», della Congregazione per il Clero, dedicata alle omelie

04.01.2018 – L’applicazione si rivolge soprattutto ai sacerdoti, ma anche a quanti vogliono avere a disposizione un commento alla Parola di Dio.

Cantalamessa: «Non rubiamo le risorse del creato, sottraendole al futuro»«»

18.12.2017 – Prima predica d’Avvento in Vaticano con il Papa e la Curia: «Cristo, un emarginato nella nostra cultura. Rimettiamolo al centro».

Manila, card. Tagle: ›Basta lamentarsi, agite!’

11.12.2017 – Più di 2mila persone alla messa nella cattedrale di Manila per la solennità dell'Immacolata Concezione. «Guardiamo Maria. In lei, Dio ha trionfato. Il suo amore, la sua grazia prevarr໫».

Papa a Messa per 35 nuovi Santi: senza amore, vita cristiana una morale impossibile

16.10.2017 – La vita cristiana è «una storia d’amore con Dio»«». Non bisogna, quindi, sdraiarsi sulle «poltrone dei guadagni»«» ma accogliere il suo invito alle nozze, come hanno fatto i 35 nuovi Santi, canonizzati ieri mattina durante la Messa sul Sagrato della Basilica vaticana. Lo ha ricordato Papa Francesco nell’omelia sulla parabola del Regno di Dio paragonato ad una festa di nozze.

Mons. Delpini: «Dio ama ciascuno e rende ciascuno capace di amare»

26.09.2017 – L’arcivescovo di Milano Delpini in duomo per la Messa di ingresso davanti a 6mila fedeli. «Dio ama ciascuno e rende ciascuno capace di amare».

Papa: riconoscere le resistenze alla grazia. No al gattopardismo spirituale

01.12.2016 – Tutti abbiamo nel cuore delle resistenze alla grazia: bisogna trovarle e chiedere aiuto al Signore, riconoscendosi peccatori. E’ l’esortazione di Francesco nell’omelia della Messa mattutina a Casa Santa Marta, nella prima settimana dell’Avvento. Francesco si sofferma sulle resistenze nascoste delle parole vuote, giustificatorie o accusatorie. Il Papa mette in guardia dal «gattopardismo spirituale»«» di chi dice che tutto cambierà per poi non cambiare nulla. 

Card. Menichelli: l’umiltà di Francesco, uno «scandalo»«» che ci fa bene

01.12.2016 – Mettersi in cammino per incontrare il Signore. Un incontro che può avvenire soltanto se siamo umili. Sono i temi principali su cui Francesco si è soffermato nelle prime due omelie a Casa Santa Marta in questo Tempo di Avvento.

Papa: corruzione è bestemmia, civiltà del «dio denaro» cadrà

24.11.2016 – La corruzione è una forma di bestemmia, il linguaggio di Babilonia per la quale «non c’è Dio»«» ma solo il «il dio denaro, il dio benessere, il dio sfruttamento»«». E’ quanto sottolineato dal Papa nell’omelia della Messa mattutina a Casa Santa Marta. Francesco ricorda che in quest’ultima settimana dell’Anno liturgico, la Chiesa fa riflettere sulla fine del mondo e sulla nostra fine.

Tags

Tags