Messico: creato organismo di pace per combattere la violenza

30.06.2017 – La Chiesa cattolica nello Stato messicano del Michoacan ha creato un organismo incaricato di coordinare e promuovere le azioni pastorali con particolare attenzione alla costruzione della pace, perché, nonostante gli sforzi del governo, la violenza e l'insicurezza sono aumentate, e questo richiede una strategia globale e la partecipazione di tutti.

In aumento le violenze contro i sacerdoti

14.06.2017 – Si sta riprendendo lentamente, pur sempre in prognosi riservata, il sacerdote Juan Antonio Zambrano García, dell’Arcidiocesi di Tijuana, che è stato aggredito e ferito venerdì scorso, 9 giugno, nella parrocchia di San Pedro e San Pablo di cui è parroco.

Chiesa del Messico: nel Paese dilaga la violenza

13.06.2017 – Il Messico si sta dissanguando. Nelle ultime settimane, in diverse regioni del Paese, la violenza non ha dato tregua. E’ quanto scrive, nel suo ultimo editoriale, il settimanale dell’arcidiocesi di Città del Messico «Desde la Fe»«».

Messico, i vescovi: sia garantita libertà ai giornalisti

09.06.2017 – Solidarietà ai giornalisti vittime, in tutto il Messico, di violenze e attacchi nell’esercizio della loro professione. Ad esprimerla, in un comunicato, è la Conferenza episcopale messicana che ricorda le parole di Papa Francesco in occasione del Consiglio nazionale italiano dell’ordine dei giornalisti.

«»Il prete che sfida i narcotrafficanti

17.05.2017 – Padre Alejandro Solalinde ha settantadue anni e una taglia da un milione di dollari sopra la testa. A mettergliela sono stati i Los Zetas, potente cartello di narcotrafficanti che terrorizzano il Messico con le loro violenze.

Vescovi messicani: Chiesa sempre al fianco dei migranti

28.04.2017 – L’impegno della Chiesa cattolica in Messico per affrontare l'emergenza umanitaria legata al fenomeno delle migrazioni.

Messico. Card. Suárez: muri vergognosi, narcotraffico è cancro

13.04.2017 – «Il narcotraffico è un cancro che deve essere debellato»«». Così il cardinale Alberto Suárez Inda, arcivescovo emerito di Morelia, in Messico. Il porporato, in un’intervista in esclusiva alla Radio Vaticana, parla anche del muro con gli Stati Uniti dicendosi certo che nel tempo cadrà, perché – dice – i «muri sono tutti una vergogna»«».

Messico: ancora rivolte e violenze nelle carceri, sempre più urgente una riforma

30.03.2017 – «Ciò che accade nel carcere di Cadereyta è solo la punta dell’ iceberg»«» segnala un giornale di Nuevo Leon riferendosi ai due giorni di rivolte in un carcere messicano, che hanno lasciato due morti e tredici feriti gravi.

Un Vescovo come mediatore fra governo e narcos ?

27.03.2017 – «Un modo di affrontare i problemi nella Chiesa è il dialogo, e se le parti lo richiedono sarei disposto a dialogare, per ottenere che Guerrero riesca a vivere in pace» ha detto il Presule.

Messico: nel 2017 già 200 omicidi

17.03.2017 – La violenza a Tijuana non si ferma, anzi aumenta ogni giorno e sembra che l'insicurezza affligga tutto il paese. Le autorità di Baja California Nord devono affrontare questa triste realtà» ha detto l'Arcivescovo di Tijuana, Sua Ecc. Mons. Francisco Moreno Barron.

Tags

Tags