Papa Francesco: riceve il presidente dell’Iraq. «I cristiani possano tornare nelle proprie terre d’origine»«»

25.11.2018 – Papa Francesco ha ricevuto ieri in udienza Barham Salih, presidente della Repubblica d’Iraq. In tale contesto, è stata rilevata la presenza storica dei cristiani nel Paese.

Card. Sako ai politici iracheni: risolvete crisi economica e istituzionale

01.08.2018 – Una lettera ai politici iracheni e alle rappresentanze diplomatiche presenti in Iraq: l'ha inviata il Patriarca caldeo, card. Louis Raphael Sako per il quale è urgente un forte governo di coalizione per fermare le spinte settarie e per far fronte alla crisi economica.

Il card. Sako scrive agli iracheni: sconfiggere l’estremismo e preservare l’unità nel Paese

24.07.2018 – Lettera del patriarca Louis Raphael Sako agli iracheni, tornato in patria dopo il Concistoro in cui il Papa lo ha creato cardinale.

Mosul, emergenza sanitaria: a un anno dalla sconfitta dell’Isis, fuori uso il 70% delle strutture

14.07.2018 – L’allarme lanciato da Medici Senza Frontiere, che parla di migliaia di persone a rischio per edifici pericolanti e ordigni inesplosi. Meno di mille posti letto a fronte di 1,8 milioni di persone. Il sistema sanitario «non si sta riprendendo»«» e vi è un «enorme divario»«» fra bisogni e disponibilità. La storia del 12enne Anas.

Il Papa in Iraq: nessun viaggio in programma

01.06.2018 – Il portavoce vaticano smentisce le affermazioni diffuse ieri dall’ambasciatore iracheno presso la Santa Sede e rilanciate da media locali.

Il cardinale Müller ad Einsiedeln con Aiuto alla Chiesa che Soffre

28.05.2018 – Il cardinale Müller, già prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, il vescovo di Basilea Felix Gmür, il presidente del PDC svizzero Gerard Pfister e il ticinese Roberto Simona di ACN hanno animato la giornata di domenica ad Einsiedeln dedicata alla persecuzione dei cristiani nel mondo.

Il governo iracheno ringrazia il Papa per Sako nominato cardinale

28.05.2018 – Il Ministero degli esteri di Bagdad ha ringraziato Bergoglio per la vicinanza al Paese dimostrata in questi anni e per la recente nomina del Patriarca Sako a cardinale. Sako riceverà la porpora in Vaticano il prossimo 29 giugno.

Iraq, «nulla osta»«» vaticano per la beatificazione del prete caldeo e dei tre diaconi uccisi nel 2007

15.05.2018 – La Congregazione per le Cause dei Santi autorizza il processo per padre Raghiid Ganni e i suoi compagni, assassinati da un commando a Mosul dopo la messa.

Elezioni in Iraq: al centro economia e sicurezza. Leader cristiano: voto per il cambiamento

11.05.2018 – Domani il Paese alle urne per rinnovare i 329 seggi parlamentari. Di questi 83 sono riservati alle donne, nove alle minoranze di cui cinque ai cristiani. Sciiti, sunniti e curdi divisi all’interno. Yonadam Kanna: «Verso maggioranze politiche e non settarie»«». Dal patriarcato caldeo nuovo appello alla partecipazione.

Arcivescovo di Kirkuk: giovani cristiani e musulmani, motore per ricostruire l'Iraq

20.03.2018 – Per mons. Yousif Thoma Mirkis le nuove generazioni sono le vere fondamenta su cui ricostruire dopo divisioni, violenze e fondamentalismi. L’incontro con 700 universitari di Mosul, ospitati a Kirkuk durante il dominio dell’Isis. In un video due giovani di Mosul, un cristiano e un musulmano, raccontano una storia di amicizia più forte della follia jihadista.

Tags

Tags