Asia Bibi è libera e salva in Canada

08.05.2019 – La donna cristiana assolta dall’accusa di blasfemia ha lasciato il Paese per raggiungere la sua famiglia Oltreoceano: espatrio necessario per proteggerla dai gruppi che tuttora in Pakistan la vogliono giustiziare.

Pakistan: confermata l’assoluzione per Asia Bibi

29.01.2019 – Il processo a Asia Bibi non sarà riaperto: lo ha deciso la Corte suprema. La donna può ora lasciare il Paese. Per il Pakistan è l’inizio di un cambiamento importante.

Il presidente della corte suprema pakistana sul caso Asia Bibi

24.11.2018 – Commentando il caso di Asia Bibi, Nisar ha rilevato che «il sistema giudiziario pakistano è frammentato e necessita di riforme che lo modernizzino in modo che i cittadini possano ottenere una giustizia di qualità e in tempi brevi».

Pakistan, dopo l’assoluzione di Asia Bibi la «legge di blasfemia»«» al centro del dibattito

23.11.2018 – Nella società si fa strada un movimento di opinione che intende cogliere l'opportunità per correggere le storture e l’uso improprio della legge.

Cancellato in Danimarca il reato di oltraggio alla religione. Blasfemia e secolarizzazione

06.06.2017 – Le direttive delle Nazioni Unite e del Consiglio d’Europa invitano infatti tutti i paesi a compiere questo passo, considerando le leggi contro la blasfemia come un ostacolo alla libertà di espressione. Ma forse bisogna domandarsi se lo sono veramente.

Tags

Tags