Televisione

Messa dell'Ascensione in Eurovisione

La Messa di domani per la festa dell’Ascensione, prodotta dai colleghi e colleghe romandi di RTS, sarà trasmessa in diretta dalla chiesa di Saint-Théodule di Champéry, suggestivo paese delle Alpi vallesane. Posta ai piedi del massiccio dei Dents-du-Midi, la stazione turistica di Champéry, nella Val d’Illiez, è una sorta di cartolina delle bellezze alpine svizzere.

 

La chiesa che accoglie l’Eurovisione televisiva, ripresa anche da Francia, Belgio, Olanda e Irlanda, è un edificio moderno. Consacrata nel 1966, presenta una architettura slanciata. Al proprio interno, nel coro, troviamo una scultura del Cristo risuscitato, così come una statuetta del suo patrono, san Théodule, Teodulo o anche Teodoro, primo Vescovo ed evangelizzatore del Vallese nel quarto secolo d.C.

 

Modernità e molto legno locale all’interno delle struttura della chiesa, tradizione all’esterno. Il campanile infatti è quello della originaria chiesa barocca, del 1725, ben conservato. Tra le sue particolarità, la balaustra, in cima, a cui si appoggiano quattro archi di pietra che circondano la corona dei duchi di Savoia, sormontata dalla croce.

Appuntamento, dunque, su RSI LA1 domani alle 11.00!!

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
9 Maggio 2018 | 18:30
Condividere questo articolo!