Libri

«La mia vita è un miracolo»: storia dell'ultima miracolata a Lourdes

In occasione dell’inizio ufficiale della stagione dei pellegrinaggi che a Lourdes è il 7 aprile, in questo 2019 dedicato a Santa Bernadette Soubirous, la giovane  (di cui quest’anno ricorre il 175° anniversario della nascita e il 140° della morte) cui nel 1858 apparve ripetutamente la Madonna presentiamo il libro autobiografico dell’ultima miracolata.

«Non verrebbe volentieri a Lourdes con i malati della Diocesi?», così  chiese un giorno del 2008 alla religiosa francese  suor Bernadette Moriau, malata da anni, il suo medico. Un invito inatteso, lei che da 23 anni a Lourdes non andava più al santuario francese. «Dottore, è da un bel pezzo che non credo che possa esserci un miracolo per me!», rispose la religiosa. Ma il miracolo a cui lei, suora, non crede più, arriverà qualche tempo dopo.  L’11 luglio 2008, suor Bernadette Moriau è in pellegrinaggio nella grotta di Lourdes quando – d’un tratto – avverte una presenza, un’energia, che attraversa il suo corpo. Qualche ora più tardi accade l’impensabile, suor Bernadette – da anni paralizzata da entrambe le gambe – si alza in piedi e torna nuovamente a camminare. Per i medici la sua guarigione «è inspiegabile alla luce delle attuali conoscenze scientifiche». Una commissione appositamente composta dichiara «le caratteristiche della guarigione miracolosa come dono di Dio attraverso l’intermediazione di Nostra Signora di Lourdes» e così che l’11 febbraio 2018, suor Bernadette è ufficialmente riconosciuta come la 70ª miracolata in 160 anni a Lourdes. In queste pagine l’autrice si interroga sulle misteriosi ragioni di questo miracolo: perché io? Un libro da leggere, scettici o credenti, per capire ed interrogarsi con la protagonista davanti al misterioso evento accadutole a Lourdes.

Il fatto

Suor Bernardette Moriau per 42 anni è stata affetta dalla sindrome della cauda equina, grave patologia neurologica con lesione dei nervi spinali del canale vertebrale, con dolori acuti e progressiva paralisi, quattro operazioni vane, dosi quotidiane di morfina, sedia a rotelle e un piede divenuto deforme. Malgrado il suo stato di salute, la religiosa francescana si è sempre presa cura dei malati e dei disabili e nel 2008 ha preso parte ad un pellegrinaggio a Lourdes, per il 150.mo delle apparizioni alla veggente santa Bernadette Soubirous. Di ritorno dal santuario è avvenuta la guarigione miracolosa e improvvisa, mentre sour Bernadette Moriau era in preghiera per l’adorazione con le altre consorelle del suo ordine nella stessa ora in cui a Lourdes si vive la consueta processione con i malati.

Titolo «L’ultimo miracolo di Lourdes», autore Bernadette Moriau, edizioni San Paolo 2019

 

La Grotta delle apparizioni mariane di Lourdes
8 Aprile 2019 | 18:36
Condividere questo articolo!