Vicario in Israele: cattolici di lingua ebraica «operatori di pace» in Terra Santa

27.10.2017 – La piccola e «viva»«» comunità cattolica di lingua ebraica nasce negli anni Cinquanta. «Aiutiamo i giovani a formarsi un’identità cristiana chiara, senza paura, aperta»«». L’impegno per il dialogo interreligioso. La necessità di riavvicinare i «cristiani dei due lati»«». Il lavoro  religioso e sociale con i figli dei migranti.

Tags

Tags