Il presidente ha annunciato modifiche alla sharia. Una storica riforma in Tunisia

27.11.2018 – Uguaglianza fra uomini e donne in tema di successione ereditaria. È la proposta del presidente della Tunisia, Caid Essebsi, che, nei giorni scorsi, ha annunciato questa riforma che intende andare nel senso di uno stato laico e democratico.

Tunisia, così cristiani e musulmani vivono in pace

01.06.2018 – Storie di convivenza tra i fedeli delle due religioni. Viaggio in una cittadina del paese africano abitata da sei cristiani e da 40 mila musulmani.

Tunisia. Mons. Antoniazzi : il governo ascolti il disagio del popolo

16.01.2018 – Un processo democratico troppo lento e un forte disagio economico: il popolo tunisino, specie i giovani, chiede al governo condizioni di vita migliore. Succede a sette anni dalla fine del regime: la riflessione dell'arcivescovo di Tunisi.

Chiesa Tunisia: accoglienza migranti e lotta a radicalizzazione

16.10.2017 – «Quello a cui assistiamo è un aumento dell'arrivo di migranti in Tunisia». Sulle conseguenze degli accordi tra Italia e Libiariguardo al contrasto dell'immigrazione clandestina, l'arcivescovo di Tunisi mons. Ilario Antoniazzi racconta la propria testimonianza «sul campo».

In Tunisia votata la legge contro la violenza alle donne

28.07.2017 – In Tunisia è stata votata all'unanimità la legge organica contro la violenza e i maltrattamenti sulle donne e per la parità di genere.

Tunisia, primavera nei rapporti tra cristiani e musulmani

30.12.2016 – Storie di convivenza tra credenti in Cristo e islamici. Le buone relazioni tra i fedeli e i progetti condivisi nel racconto dell’arcivescovo Ilario Antoniazzi e del giornalista Hatem Bourial.

Il rabbino: «Mio figlio ucciso dall’Is. Ma con l’islam si vive in pace»«»

20.10.2016 – Viaggio nella comunità ebraica di Tunisi. Parla il capo della Grande Sinagoga Bato Hattab, padre di Yoav, assassinato a 21 anni il 9 gennaio 2015 al supermercato kosher di Parigi.

Tags

Tags