Sea Watch 3: la lezione di diritto di Carola

28.06.2019 – La comandante Rackete, fin dall’inizio dei soccorsi, non ha fatto altro che rispettare un obbligo imposto dal diritto internazionale e dalle leggi sia italiane sia del suo stato di bandiera.

Tags

Tags