Campagna Amref. Mutilazioni genitali, in Kenya 363 giovani masai dicono no

24.08.2016 – Sono diventate adulte senza passare dall'orrenda pratica della mutilazione genitale, e sono state benedette dagli anziani del vilIaggio. Sono 363 le ragazze masai che quest'anno, attraverso i Riti di passaggio alternativi Amref, hanno scelto di entrare nel mondo delle donne senza subire il taglio, come avviene alla maggior parte delle loro coetanee.

Tags

Tags