Esercizi spirituali, «l’invidia»«» che impedisce di comprendere la logica della misericordia

23.02.2018 – Incentrata sulla parabola del Figliol prodigo l’ottava meditazione di don José Tolentino ad Ariccia. La riflessione di ieri sulle fragilità dell’uomo: «Il demonio vuole essere adorato, ma Gesù insegna a non lasciarsi schiavizzare da nessuno».

Tags

Tags