Santa Sede ai Giochi coreani: sulla strada per un futuro di pace

13.02.2018 – Il capo della delegazione della Santa Sede ai Giochi invernali di Pyeongchang, monsignor Sanchez de Toca, è rientrato in Vaticano: «Lo sport non crea la pace, ma le squadre unificate delle due Coree sono un gesto eloquente che prepara un cammino»«».

Tags

Tags