Cinema d’arte oasi di bellezza per le periferie umane

16.02.2018 – Nella III Conferenza all’università messicana di Monterrey, il prefetto della Segreteria per la Comunicazione spiega perché le nuove tecnologie e i nuovi linguaggi dell’audiovisivo sono strumenti per garantire il «diritto alla bellezza»«» anche a coloro che sono vittime di emarginazione.

Tags

Tags