Affamare per opprimere, il cibo usato come arma

02.01.2017 – In Siria e in Iraq si continua a combattere. Nonostante tutto. Tra violenze inaudite. Non solo a causa delle strategie militari e delle tattiche con cui tali guerre vengono condotte. Ma, ormai, anche a causa di uno spregiudicato uso delle risorse alimentari: in gran parte dei macabri scenari di conflitto armato in tutto il mondo, la fame è sempre più considerata come una qualsiasi arma, utile non solo a danneggiare i combattenti, ma a distruggere intere popolazioni considerate come nemiche.

Tags

Tags