Charlie e quelle domande che raschiano del profondo

03.07.2017 – Il mondo si è fermato a discutere sul destino del neonato inglese. Un caso su cui sono necessari discrezione e rispetto. E che interroga la nostra concezione della vita. Cosa la rende utile? E perché vale la pena di essere vissuta?

Charlie. Il Papa: difendere vita, soprattutto se ferita da malattia

03.07.2017 – La drammatica vicenda del piccolo Charlie continua a commuovere il mondo: l’ospedale di Londra in cui è ricoverato il bimbo di 10 mesi, affetto da una malattia rara considerata incurabile dai medici, ha rinviato di qualche tempo la decisione di staccare il ventilatore che lo tiene ancora in vita.

Tags

Tags