Il doppio business delle lobby delle armi

07.07.2016 – Le lobby delle armi in Europa commerciano nelle zone di conflitto in Africa e Medio Oriente, da cui fuggono i profughi, e nello stesso tempo fanno affari miliardari sulla crescente militarizzazione delle frontiere dell’Unione Europea per il contrasto all’immigrazione clandestina.

Tags

Tags