Diocesi

«Vivente è un presente!» La giornata d’inizio anno di CL

La giornata di «inizio anno» che, come di consueto, il movimento di Comunione e Liberazione propone a fine settembre, ha per titolo una stringata affermazione di don Giussani, fatta durante un ritiro a fine ’68 a Varigotti. La frase può sembrare criptica, ma non è così, se si tiene conto della grande importanza data dal fondatore di CL alla categoria di avvenimento.

Impressionate ascoltare dal vivo le parole del sacerdote milanese in quell’occasione, in risposta alla domanda su cos’è il cristianesimo: «[Il cristianesimo] è quel «ciò» che fa diventare realtà viva la tradizione, ciò che è passato, che fa diventare vivente il pensiero, l’idea e il valore. Ma vivente è un presente! Metodologicamente non possiamo fare altro, se non vogliamo confonderci, che ritornare all’origine, come è sorto, come è incominciato […] Fu un avvenimento. Il cristianesimo è un avvenimento che salda il passato con il presente».

 

 

Il movimento di CL si riunisce in Svizzera e nel mondo attorno alla sua attuale guida, don Julian Carrón, per raccogliere la sfida che questo «cambiamento d’epoca» (come dice Papa Francesco) lancia ogni giorno alla fede cristiana, a cinquant’anni dal quel fatidico 1968 che mise alla prova tante certezze dell’Occidente.

A cinquant’anni di distanza, colpisce ancora di più il fatto che – ha del Carrón alla fine dell’incontro –
mentre tutto era così scombussolato, Giussani avesse questa chiarezza di giudizio sulla situazione della Chiesa e del mondo e su quale dovesse essere la risposta. Che cosa può reggere davanti a una situazione come quella attuale? L’unica cosa che può reggere è l’annuncio che cominciò a riecheggiare quando Gesù si rivolse a quei due, Giovanni e Andrea, provocando quel fenomeno che li ha attirati. Solo il riaccadere di quello stesso fenomeno consentirà a lungo andare di rimanere ancora nella Chiesa di Dio. Non sarà possibile reggere, se non per il rinnovarsi di quella stessa attrattiva.

 

Il testo integrale è disponibile sul sito clonline.org e l’audio lo sarà da metà ottobre.

 

 

3 Ottobre 2018 | 06:30
Condividere questo articolo!