Svizzera

Svizzera, la Giornata della Gioventù in primavera 2021 a Berna

Nella prossima primavera si terrà l’incontro dei giovani cattolici svizzeri, la ‘Giornata Mondiale della Gioventù’ organizzata sul suolo nazionale. A due anni dalla GMG di Panama – andata in scena a gennaio 2019 – e in vista del prossimo raduno planetario a Lisbona – previsto per il 2022 ma spostato a causa della pandemia al 2023 – i giovani cattolici svizzeri si incontreranno dunque in patria per celebrare insieme la gioia della fede. Evento in presenza o riunione online a distanza? Dipenderà dall’evoluzione della situazione sanitaria. Lo spiegano gli organizzatori in un comunicato stampa, che riportiamo integralmente:

Giornata Mondiale della Gioventù nazionale in primavera 2021 a Berna

Dal 23 al 25 aprile 2021 le regioni linguistiche della Svizzera si riuniranno insieme a Berna per la Giornata Mondiale della Gioventù nazionale. Come già tre anni fa, anche questa edizione della Giornata Mondiale della Gioventù sarà organizzata a livello nazionale. Il variegato comitato organizzatore è composto da giovani adulti provenienti dalla Svizzera tedesca, dalla Svizzera francese e dal Ticino.

Il team ha lavorato con entusiasmo ai preparativi fin dall’estate. Si tratta di una sfida particolare specialmente nella situazione attuale. Il comitato organizzatore sta già valutando varie opzioni per l’organizzazione dell’evento e riesamina costantemente la nuova situazione. Nonostante le incertezze riguardo la pianificazione, i responsabili sono convinti che in ogni caso ci sarà un fantastico programma sul posto, o nel peggiore dei casi online, per i giovani cattolici.

La maggior parte degli eventi della GMG si svolgeranno nella Parrocchia della Trinità (Dreifaltigkeit), nel cuore della città di Berna. La chiesa spaziosa, il bellissimo spazio con le numerose strutture e il giardino accogliente creano un luogo meraviglioso affinché i giovani possano incontrarsi.  

I tre giorni previsti hanno un programma variegato: lodi, messe, testimonianze, veglie, workshops, concerti e incontri con giovani, religiosi e vescovi. Il vescovo dei giovani della Svizzera, Alain de Raemy, sarà presente per tutti e tre i giorni. Siamo anche in contatto con relatori interessanti e gruppi musicali che saranno annunciati in un secondo momento. 

Al momento ci sono ancora molti elementi incerti. Ma una cosa è certa: ci sarà una Giornata Mondiale della Gioventù in una forma o nell’altra e i giovani svizzeri potranno celebrare insieme la fede in Gesù. Non vediamo l’ora!

Comitato GMG Berna 2021

Per maggiori informazioni visita il sito: www.be2021.ch

Il gruppo ticinese all'ultima GMG di Panama.
29 Dicembre 2020 | 16:03
Condividere questo articolo!